Diritto

La collana propone due sezioni: sezione 1: Manuali sezione 2: Saggi e ricerche

The search has found 49 titles

Alejandro Nieto, Fulvio Cortese

Critica della ragion giuridica

Tutte le scienze si trasformano e soltanto la Ragion Giuridica rimane immobile e immutata, distanziandosi sempre più dalla realtà. Questo libro intende avvicinarsi al fenomeno giuridico sulla base dell’esperienza e del sentire comune, lasciando da parte i detriti lasciati dalla sterile erudizione, il pragmatismo ingannevole e la falsa autorevolezza delle autorità che hanno smesso di essere tali.

cod. 315.2.5

Daniela Bifulco

Negare l'evidenza.

Diritto e storia di fronte alla "menzogna di Auschwitz"

In molti ordinamenti giuridici, la manifestazione del pensiero negazionista è qualificata come reato. Ma può il diritto varcare la soglia della storia, fissando per legge il dovere di memoria e sanzionando chi osi “rivedere” i contenuti di quella memoria? Quali sono i confini tra negazionismo e revisionismo? E perché l’ordinamento italiano si è posto controvento rispetto all’Unione europea, ritenendo di non penalizzare il negazionismo?

cod. 315.2.4

Vincenzo Ruggiero, Manlio Lubrano Di Scorpaniello

Manuale della mediazione civile e commerciale

Alla luce delle novità introdotte in materia di “mediazione civile e commerciale”, il volume, che si avvale del contributo di avvocati, magistrati, notai, commercialisti, docenti universitari, fornisce una ricostruzione unitaria del nuovo sistema, sottolineandone potenzialità e lacune, e suggerendo criteri e metodi per una corretta implementazione del nuovo procedimento di mediazione.

cod. 315.1.2

Alessandro Turchi

Coscienti evasori.

Problemi e prospettive dell'obiezione fiscale

Gli obiettori fiscali continuano a sfidare lo Stato impositore e a rivendicare il diritto di non finanziare col proprio denaro le spese pubbliche riprovate in coscienza. Il volume offre un quadro aggiornato del fenomeno, valutandone la legittimità giuridica, l’efficacia politica e il grado di eticità, e cercando di definire le prospettive di azione di questi “coscienti evasori”.

cod. 315.2.3

Debora Migliucci

Storia e costituzione.

Le basi giuridiche e istituzionali dei 150 anni d'Italia

Il volume vuole essere un agile strumento di comprensione della genesi e della formazione della Costituzione Repubblicana, al centro oggi di un fervente dibattito politico. Partendo dallo Statuto Albertino, il libro analizza le motivazioni storico-giuridiche che hanno portato alla scrittura di questo testo, che costituisce il «libretto di istruzioni» della nostra convivenza civile.

cod. 315.2.2

Davide De Grazia

Il governo di Internet

Il volume affronta le questioni della governance di Internet, evidenziando ed esaminando gli aspetti giuridicamente più problematici del regime e della gestione delle infrastrutture fisiche e logiche che, rendendo possibile l’interoperabilità tra i terminali connessi alla Rete globale, permettono la comunicazione via Internet.

cod. 315.2.1

Vincenzo Musacchio

Il sistema penale del lavoro

Una sintesi chiara e completa del complesso intreccio di norme penali e fonti legislative che disciplinano la materia lavoristica. Il volume definisce i principi, il sistema delle fonti e la parte concernente lo studio del reato, affrontando anche i problemi di fondo del nuovo testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

cod. 315.1.1

Armando Mannino, Salvatore Curreri

Diritto parlamentare

La nuova edizione del manuale – aggiornata alle riforme regolamentari approvate da Camera e Senato nel 2022 – dà principalmente conto del mutato quadro normativo, a partire dagli effetti della riduzione del numero dei parlamentari, delle novità della giurisprudenza costituzionale – soprattutto in tema di prerogative parlamentari –, nonché delle continue trasformazioni del sistema politico-istituzionale entro cui il diritto parlamentare si colloca.

cod. 315.1.23

Nicole Lazzerini

La Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea.

I limiti di applicazione

Definire i limiti applicativi della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea significa individuare il perimetro entro il quale si possono o devono produrre gli effetti di questa fonte. L’importanza e la complessità di questa operazione sono evidenziate dall’ampia giurisprudenza della Corte di giustizia sui limiti applicativi della Carta, che l’autore ricostruisce in chiave critica, mettendo in luce eventuali incoerenze, aspetti non ancora esplorati e prospettive di sviluppo.

cod. 315.2.18