Libri di Design della comunicazione e arti visive

La ricerca ha estratto dal catalogo 73 titoli

Being positive.

01 La comunicazione delle emergenze sociali

Una ricerca sulle emergenze sociali e su come affrontarle… Ma al contempo un volume sulla fenomenologia della comunicazione sociale e sul delicato argomento dell’etica in comunicazione. I contributi teorici raccolti, affiancati da alcune esemplificazioni e sperimentazioni, vogliono far leggere in chiave propositiva e positiva possibilità e azioni su fenomeni di emergenza.

cod. 85.104

Renato Zamporri, Francesco Scullica, Maresa Bertolo

Boardgame interior design

Ricerca, progetto e comunicazione per lo spazio del gioco nella contemporaneità

Giocano solo i bambini, o giocano anche gli adulti? Dove e come giocare oggi? Come progettare uno spazio ludico per adulti? Nel volume si descrivono la storia e la situazione attuale delle ludoteche e degli spazi per il gioco adulto, per arrivare attraverso itinerari di design e progetto, alla proposta di un nuovo modello di spazio ricreativo.

cod. 84.28

Lo studio è incentrato sul tema del rapporto che lega la città al sistema dei segnali prescrittivo-indicativi. L’obiettivo è di ridefinire un disegno della città per icone e immagini sintetiche che siano in grado di raccontare, con un linguaggio immediato, efficace e univoco, la storia, i percorsi e il funzionamento della città stessa.

cod. 314.5

Design e dimensione di genere.

Un campo di ricerca e riflessione tra culture del progetto e culture di genere

Un resoconto del lavoro di ricerca svolto all’interno del programma Farb del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, che ha affrontato la costruzione di un quadro preliminare sulla dimensione del Genere nel Design per delineare il contributo che le discipline del Design, e il Design in della comunicazione in particolare, possono dare alle Culture di Genere.

cod. 313.3.3

Elena Caratti

Rimediazioni Gender-Sensitive.

Contributi e progetti per la formazione di un immaginario consapevole

La sintesi di un lavoro di ricerca che vede coinvolti più ambiti: il design della comunicazione, l’ambito degli studi di genere, le riflessioni che hanno per oggetto una dimensione etica della comunicazione multimediale. Attraverso l’attività ideativa e progettuale, il design della comunicazione può intraprendere una serie di azioni concrete di sensibilizzazione critica dei promotori e degli utenti della comunicazione.

cod. 313.3.4

Fiammetta Pilozzi

Relazioni segnaletiche

Spazi, funzioni e rappresentazioni nei sistemi di wayfinding urbano

La segnaletica iconica convenzionale indica, regola, concede, vieta, rappresenta, fornendo un display non solo dell’organizzazione dello spazio antropizzato, ma anche dell’organizzazione della società che in tale spazio abita. In tal senso, il testo analizza, in un’ottica interdisciplinare che va dalla semiotica alla sociologia dello spazio, dal design alla comunicazione visiva, alla psicologia cognitiva, i concetti di wayfinding, segnaletica, icona, spazio, inclusione/esclusione, identità visiva...

cod. 1561.85

Maria Benedetta Spadolini

Design for better life

Longevità, scenari e strategie

Le mutate esigenze di una popolazione sempre più longeva richiederanno un adeguamento del patrimonio edilizio, di arredo e di artefatti d’uso già esistenti. L’approccio del design, centrato sulle aspettative delle persone, coniugando le innovazioni del settore ICT con le reali necessità degli utenti, favorirà una maggiore inclusione sociale e valorizzazione delle potenzialità individuali, secondo il concetto di Ambient Assisted Living sempre più affermato nel contesto europeo.

cod. 314.2

Marisa Galbiati, Francesca Piredda

Visioni urbane.

Narrazioni per il design della città sostenibile

Il volume affronta il tema della comunicazione della sostenibilità e del dialogo fra gli attori del territorio; sistematizza i primi risultati di un progetto di ricerca che sperimenta linguaggi audiovisivi e la produzione di VISIONI CONDIVISE; presenta casi e dispositivi interattivi per nuovi modi di fruizione e per una nuova socialità nello spazio urbano.

cod. 313.1.4

Marco Quaggiotto

Cartografie del sapere.

Interfacce per l'accesso agli spazi della conoscenza

Obiettivo del volume è di ipotizzare le basi per una cartografia dei nuovi spazi: un approccio che possa sfruttare l’esperienza sviluppata dalla tradizione cartografica nella rappresentazione di spazi complessi, aperti e senza confini definiti. Dalla ricerca emerge la formalizzazione di una metodologia progettuale sotto forma di retorica cartografica che trasferisce nel contesto degli spazi del sapere le principali operazioni semantiche, sociali e culturali utili a tradurre il territorio in mappa.

cod. 313.1.5

Beatrice Villari

Design per il territorio

Un approccio community centred

Attraverso il modello della design community il volume individua le modalità organizzative, le forme di collaborazione e operative del design per il territorio. Il testo presenta e problematizza i temi della valorizzazione e dell’innovazione territoriale, e propone un modello progettuale descrivendone l’approccio, il processo, le attività e gli strumenti.

cod. 85.86