Libri di Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo

La ricerca ha estratto dal catalogo 281 titoli

La versione aggiornata di un manuale introduttivo alla psicologia della comunicazione, in linea con gli attuali sviluppi tecnologici e sociali che hanno modificato il modo di comunicare e ampliato i campi d’azione della psicologia della comunicazione.

cod. 1222.117

Un manuale di psicologia dello sviluppo sociale nuovo per impostazione teorica e per attenzione a temi (quali il bullismo) che rappresentano fenomeni sociali attuali e particolarmente critici. Partendo da un’attenta trattazione dei diversi approcci teorici, il volume accompagna il lettore tra i principali concetti e costrutti che permettono di inquadrare i processi dello sviluppo dell’individuo inserito all’interno delle sue relazioni sociali e nel suo contesto di appartenenza.

cod. 1240.1.36

Altruismo e comportamento prosociale

Temi e prospettive a confronto

Le recenti scoperte neuropsicologiche e i nuovi modelli socioeconomici hanno risvegliato nella comunità scientifica l’interesse per l’agire altruistico. Il volume propone un’analisi multidisciplinare del tema dell’altruismo, con l’obiettivo di definire un punto fermo nella sua teorizzazione.

cod. 1244.1

Orazio Licciardello

I gruppi

Aspetti epistemologici e ricadute applicative

Questo libro è dedicato a quanti, ricercatori, professionisti, studenti, sono interessati alla tematica dei gruppi, “oggetto” scientifico e strumento operativo fondamentale nell’ambito delle scienze psicologiche e sociali.

cod. 1240.1.55

Istituzioni e cambiamento costituiscono le polarità fondamentali delle dinamiche che caratterizzano la società attuale. Per rispondere adeguatamente alle esigenze che discendono dalle problematiche delineate, occorre una profonda rivisitazione degli istituiti, culturali e organizzativi, sui quali scuola, università, istituzioni formative e riabilitative hanno tradizionalmente fondato la loro attività, e l’adozione di nuove metodologie ispirate al cambiamento.

cod. 1240.1.59

Dall'emergenza alla normalità

Strategie e modelli di intervento nella psicologia dell'emergenza

La psicologia dell’emergenza è divenuta negli anni recenti area di studi e di ricerca tra le più rilevanti in tutto il panorama delle discipline psicologiche e psichiatriche, oltre che campo di applicazioni, di interventi, di notevole impatto clinico e assistenziale. Questo saggio è un prezioso punto di riferimento per ricercatori, professionisti della salute mentale, studenti e chiunque altro desideri approcciarsi alle questioni inerenti i nuovi contesti della psicologia dell’emergenza.

cod. 321.1

Alfredo Mela, Ester Chicco

Comunità e cooperazione.

Un intervento sul benessere psicologico nel Salvador

Obiettivo del volume è di contribuire a una riflessione critica su un complesso di questioni che sono sollevate dalla realizzazione di un progetto di cooperazione in un campo psicologico e sociale, centrato su di una comunità rurale di un paese in via di sviluppo, come El Salvador, interessato non solo dall’eredità della guerra, ma anche da nuove e complesse sfide sociali.

cod. 1561.96

Il primo pilastro di una buona politica è la sua ispirazione etica o tensione ideale… La difficoltà nel realizzare una buona politica è oggi accentuata dalla crisi di valori, che induce chi ha il potere a posporre i valori all’efficacia, la qualità alla quantità. Pertanto, per la realizzazione di una “buona politica”, è necessario cambiare mentalità. (dall’introduzione di Padre Bartolomeo Sorge)

cod. 772.16

Mario Pollo

La nostalgia dell'uroboros

Contributi a una psicologia culturale delle nuove addiction

Il problema delle cosiddette nuove dipendenze indagato da un punto di vista eccentrico rispetto a quello dominante di stampo prettamente cognitivo. Le nuove dipendenze vengono qui esplorate come l’espressione più dolorosa e significativa della tendenza emersa nella cultura contemporanea di negare che la coscienza sia il centro della condizione umana, il luogo cioè in cui l’essere umano progetta, dirige la propria vita e discerne il bene e il male.

cod. 1240.408

Questa originale raccolta di studi propone –in una sorta di laboratorio ideale – diversi approcci d’indagine sulla questione fondamentale e intricata delle relazioni umane esaminata in contesti di vario tipo. Un testo per studenti, pedagogisti; educatori; formatori, psicologi della comunicazione e delle relazioni umane, psicologi sociali, del lavoro, delle organizzazioni, storici, sociologi, politologi, criminologi e tutti coloro che si occupano del rapporto fra territorio, cultura, tradizione, istituzioni e modernità.

cod. 572.6