Clicca qui per scaricare

L'interazione fra effetto olistico e rappresentazione temporale nella percezione delle marche
Titolo Rivista: MERCATI E COMPETITIVITÀ 
Autori/Curatori:  Marco Visentin, Gian Luca Marzocchi, Alessandra Zammit 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 11-31 Dimensione file:  1263 KB
DOI:  10.3280/MC2011-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’obiettivo di questo studio è di analizzare l’interazione fra il pregiudizio olistico di marca e i livelli di rappresentazione degli oggetti percepiti. I nostri risultati documentano empiricamente che la semplice presentazione del compito di scelta fra marche con orizzonti temporali diversi non determina differenze significative nella percezione degli oggetti. Questo effetto si osserva sia per i giudizi basati su attributi che per quelli basati su distanze. Una volta che i giudizi lungo attributi vengono depurati dall’effetto olistico, la distanza temporale separa significativamente le rappresentazioni delle marche. Inoltre, gli effetti olistici stimati dalla procedura, mostrano una correlazione elevata con i giudizi empirici di preferenza, irrobustendo i risultati empirici presentati. Questo studio ha una rilevanza metodologica in quanto mostra l’interazione fra diversi livelli di rappresentazione e la presenza di pregiudizi olistici di marca.


Keywords: Construal level theory, brand similarity, perceptual biases, perceptual mapping

Marco Visentin, Gian Luca Marzocchi, Alessandra Zammit, in "MERCATI E COMPETITIVITÀ" 1/2011, pp. 11-31, DOI:10.3280/MC2011-001002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche