Clicca qui per scaricare

Cambiamenti di cash generating unit e valutazione dell’avviamento
Titolo Rivista: FINANCIAL REPORTING 
Autori/Curatori: Gabriele D'Alauro 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  37 P. 43-79 Dimensione file:  557 KB
DOI:  10.3280/FR2012-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente contributo esamina gli effetti delle variazioni di cash generating unit (CGU) sull’entità delle svalutazioni dell’avviamento, attraverso un’indagine comparata di bilanci di società quotate italiane e inglesi. Avendo riguardo alla procedura di impairment test prevista dallo IAS 36, si assume che le modifiche di CGU, ove ritenute "non giustificate", ovvero non riconducibili a business combinations o a motivate riorganizzazioni interne, possano rivelare politiche di earnings management. In detto contesto si verifica l’ipotesi che un incremento o un decremento non giustificato del numero di CGU, cui l’avviamento risulta allocato, sia associato ad una svalutazione dell’avviamento rispettivamente maggiore o minore rispetto a quella del periodo precedente. I risultati della ricerca, in coerenza con gli assunti propri della teoria dell’earnings management, confermano che i profili di soggettività insiti nella procedura di impairment possono essere utilizzati dai managers in modo opportunistico.


Keywords: Cash Generating Unit, avviamento, impairment test, earnings management, svalutazioni, disclosure.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Gabriele D'Alauro, in "FINANCIAL REPORTING" 2/2012, pp. 43-79, DOI:10.3280/FR2012-002003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche