Clicca qui per scaricare

La "legione straniera" di Mussolini I volontari stranieri nella guerra d’Etiopia 1935-1936
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Joao Fábio Bertonha 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 275 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 331-347 Dimensione file:  156 KB
DOI:  10.3280/IC2014-275007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’obiettivo principale di questo articolo e presentare i risultati di una ricerca recentemente conclusa sull’esperienza di migliaia di volontari che si resero disponibili per combattere con l’Italia nella guerra d’Etiopia tra 1935 e 1936. In seguito a un dibattito, la proposta fu rigettata dal governo italiano, ma l’idea della legione, anche se scartata, rappresenta una buona opportunita per comprendere le connessioni, i legami di solidarieta e le contraddizioni tra i movimenti fascisti e di destra di quel periodo. Il focus dell’analisi e rivolto in particolare alla provenienza dei volontari, alle loro prospettive ideologiche e politiche e ai loro legami con l’Italia e con i rispettivi paesi di residenza.


Keywords: Fascismo, volontari stranieri, Guerra d’Etiopia, internazionalismo fascista, esercito italiano, mercenari

Joao Fábio Bertonha, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 275/2014, pp. 331-347, DOI:10.3280/IC2014-275007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche