"Un estremo mio desiderio": il tema del riconoscimento nelle lettere, nell'opera e nella vita di Machiavelli

Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE
Autori/Curatori: Luigi Antonello Armando
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 28 P. 61-88 Dimensione file: 189 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Psychology, psychoanalysis, and psychiatry have shown interest in many personalities of the past, but no one in Niccolò Machiavelli (1469-1527), notwithstanding the richness of his anthropology. This paper tries to fill this gap. It approaches Machiavelli’s works in strict connection with his correspondence and with the development of his relationships with friends and women. In so doing, it delineates an image of Machiavelli which is somewhat different from the current one. This image can suggest a critical reflection about some crucial concepts of the above mentioned disciplines of psychology, psychoanalysis, and psychiatry.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Luigi Antonello Armando, "Un estremo mio desiderio": il tema del riconoscimento nelle lettere, nell'opera e nella vita di Machiavelli in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 1/2008, pp 61-88, DOI: