La violenza negli stadi. Il modello italiano per la sicurezza

Titolo Rivista: RIV Rassegna Italiana di Valutazione
Autori/Curatori: Nicola Ferrigni
Anno di pubblicazione: 2015 Fascicolo: 62 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 85-100 Dimensione file: 434 KB
DOI: 10.3280/RIV2015-062007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Over the last three decades, the spread of football - that is a sport involving a really wide and heterogeneous public, as well as animated by strong passions - has often gone hand in hand with the spread of violence phenomena. In order to manage these phenomena, Institutions have been forced to adopt several measures aimed at reducing the number of incidents inside and outside the stadium. The paper aims to describe the evolution of the violence phenomena through the analysis of some significant indicators. From a methodological point of view, it carried out a quantitative analysis of official data. Even though the research doesn’t allow us to deduce any causal implication in respect of the new rules efficacy, it shows some interesting trends in the development of violence phenomena. At the same time, it highlights some policies indications for the public debate.

  1. Babbie E. (2010). Ricerca Sociale. Milano: Apogeo.
  2. Caruso R. e Di Domizio M. (2012). Domanda di calcio e violenza negli stadi: un’analisi panel sulla Serie A, Diritto ed economia dello sport, 8, n. 2.
  3. Corbetta P. (2015). La ricerca sociale. Metodologia e tecniche. Vol. IV: L’analisi dei dati. Bologna: il Mulino.
  4. Corbetta P., Gasperoni G. e Pisati M. (2001). Statistica per la ricerca sociale. Bologna: il Mulino.
  5. Cucci I. e Germano I.S. (2003). Tribuna Stampa, storia critica del giornalismo sportivo da Pindaro a Internet. Roma: Il Minotauro.
  6. Gallo N. e Massucci R. (2011). La sicurezza negli stadi. Profili giuridici e risvolti sociali. Milano: Franco Angeli.
  7. Istat (2013). Delitti denunciati dalle forze di polizia all'autorità giudiziaria, Roma.
  8. Istat (2013). Ricostruzione della popolazione residente, Roma.
  9. Massucci R. (2008). Il codice delle leggi per la sicurezza delle manifestazioni sportive. Roma: Arcadia.
  10. Massucci R. e Ferrigni N. (2013). C’era una volta l’ultrà. Roma: Eurilink.
  11. Papa A. e Panico G. (2002), Storia sociale del calcio in Italia. Bologna: il Mulino.
  12. Porro N. (2011). Lineamenti di sociologia dello sport. Roma: Carocci.
  13. Roversi A. (1990). Calcio e violenza in Europa: Inghilterra, Germania, Italia, Belgio e Danimarca. Bologna: il Mulino.
  14. Roversi A. (1992). Calcio, tifo e violenza: il teppismo calcistico in Italia. Bologna: il Mulino.
  15. Salvini A. (2008). Ultrà. Psicologia del tifoso violento. Firenze-Milano: Giunti

Nicola Ferrigni, La violenza negli stadi. Il modello italiano per la sicurezza in "RIV Rassegna Italiana di Valutazione" 62/2015, pp 85-100, DOI: 10.3280/RIV2015-062007