Il cuore dell’educazione: andare oltre le tecniche e i processi formali

Titolo Rivista: QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO
Autori/Curatori: Giacomo Papasidero
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 105 Lingua: Italiano
Numero pagine: 15 P. 135-149 Dimensione file: 178 KB
DOI: 10.3280/QUA2016-105006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Educazione e formazione vengono comunemente analizzate sotto il profilo delle tecniche di insegnamento o dei processi formali che dovrebbero permettere il passaggio di conoscenza dal docente agli allievi. Qualsiasi riforma ministeriale punta sempre su questi aspetti, dando per scontato il contenuto della formazione e il rapporto tra formatore e allievo, nonché la "preparazione umana" dei docenti. In questo saggio intendo mettere in luce come l’elemento chiave di qualsiasi progetto di formazione sia la relazione tra formatore e allievi, individuare quali sono le caratteristiche essenziali perché la formazione abbia successo e produca un reale miglioramento delle capacità e competenze degli studenti, quali sono le qualità indispensabili a un formatore - prima di tutto dal punto di vista umano e relazionale - e indicare la strada che, in forza della mia esperienza professionale, considero più auspicabile per cambiare e migliorare tutti i processi formativi, a qualsiasi livello.

  1. Ubbiali M. (2010). Per un’ascesa al senso dell’educare. Vie per la pedagogia attraverso la vita e l’opera di Edith Stein. Roma: Aracne editrice.
  2. Buscaglia L. (1987). Amore. Milano: Mondadori.
  3. Neill A. S. (1990). I ragazzi felici di Summerhill. Novara: Edizioni Red.
  4. Fromm E. (1977). Avere o essere. Milano: Mondadori.
  5. Fromm E. (1963). L’arte di amare. Milano: Mondadori.

Giacomo Papasidero, Il cuore dell’educazione: andare oltre le tecniche e i processi formali in "QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO" 105/2016, pp 135-149, DOI: 10.3280/QUA2016-105006