Depresse non si nasce si diventa.

Paola Leonardi

Depresse non si nasce si diventa.

12 tappe per trasformare la depressione in risorsa e ritrovare l'autostima

Perché è indispensabile trasformare la depressione in una risorsa fondamentale per tutte e per tutti, ossia nell’Autostima? Come ritrovare la forza perduta e raggiungere gli obiettivi desiderati? Le depressioni, come altri disagi o malattie, non si combattono, non si sconfiggono con modalità guerresche, ma si trasformano: in nuove risorse e talenti da scoprire. Trasformando il disagio nell’agio di una vita che valga, di realizzazione, di desideri da soddisfare.

Edizione a stampa

22,00

Pagine: 168

ISBN: 9788891742117

Edizione: 1a edizione 2016

Codice editore: 239.300

Disponibilità: Buona

Pagine: 168

ISBN: 9788891746467

Edizione:1a edizione 2016

Codice editore: 239.300

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 168

ISBN: 9788891754066

Edizione:1a edizione 2016

Codice editore: 239.300

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

• Cos'è la depressione?
• Che rapporto c'è fra depressione, emozioni, sentimenti?
• Come si spiega la rabbia che ci sovrasta nelle depressioni più cupe e disperanti?
Queste sono solo alcune delle domande alle quali Paola Leonardi risponde con la sua grande esperienza e capacità di proporre soluzioni originali ai problemi.
Le depressioni - sostiene - come altri disagi o malattie, non si combattono, non si sconfiggono con modalità guerresche, ma si devono trasformare in nuove risorse e talenti da scoprire.
In particolare, la depressione che colpisce le donne ha le sue radici nel disvalore femminile - che a tutt'oggi sopravvive anche nel mondo occidentale - e può essere superata, ritrovando i propri punti di forza e scoprendo la propria vera identità, e trasformata in una risorsa fondamentale: l'Autostima.
Passando dal disagio all'agio di una vita che valga, di realizzazione, di desideri da soddisfare.
• Cosa fare dunque quando ci si sente depresse?
• Che differenza c'è tra la depressione femminile e quella maschile?
• Sono necessari gli antidepressivi? In quali circostanze?
• Quali sono le alternative agli psicofarmaci?
• Cosa sono le terapie integrate per la depressione?
• Come agiscono e cosa offrono i Cerchi delle donne? Possono prevenire la depressione, aiutare a riconoscere le proprie fragilità e trasformarle in risorse?
Queste e altre domande troveranno risposta nel libro, nel quale vengono proposte anche 12 Tappe per trasformare la depressione in Autostima, per diventare artefici della propria vita e scoprire il valore di essere donna.

Paola Leonardi, sociologa, psicoterapeuta, fondatrice del Centro Autostima e della Scuola di formazione in socio-psicologia delle Donne, è autrice di numerose pubblicazioni tra le quali, per i nostri tipi, ricordiamo: Come trasformare la depressione in risorsa (1° edizione 1996), Donne e uomini di... cuore. Emozioni, sentimenti e salute (2006), Perché non abbiamo avuto figli. Donne speciali si raccontano (con Ferdinanda Vigliani, 2009); per i tipi di Iacobelli Editore ricordiamo: Il piccolo libro dell'autostima (2013), Sapori e Saperi delle Donne. Per cambiare noi stesse e il mondo (2014).

Introduzione. Perché scrivere di depressioni, in particolare delle donne?
Che cos'è la depressione
(Depressione: malattia affettiva o disagio emotivo?; Ma cos'è una malattia?; Gli stati d'animo della depressione; Di depressione non ce n'è una sola; Capire le depressioni con le ragioni del cuore; Chi è più a rischio di depressione?)
Depresse non si nasce, depresse si diventa
(Depressione: il male oscuro delle donne: chiaro, anzi chiarissimo; Depressione della vita quotidiana; Depressione e mutamento sociale; Depressione come metafora; Il senso della depressione: disagio del "non farcela" e "dissenso implicito"; Depressione post-partum; Depressioni del climaterio; Depressioni giovanili; Perdita, lutto e separazione; Suicidio)
Dodici tappe per trasformare la depressione in una risorsa
(Dalla dipendenza a relazioni di libertà; Dalla rabbia contro se stesse a una "sana aggressività"; Dalla forzata oblatività alla realizzazione dei desideri; Dall'identità negata all'identità in trasformazione; Dal disvalore sociale del femminile al valore personale e di genere; Dal tempo come obbligo sociale al tempo per sé; Dalla conflittualità madre/figlia alla gratitudine; Dal mito della bellezza alla sintonia con il proprio corpo; Dal disagio della depressione all'agio della realizzazione di sé; Dalla depressione all'espressione; Dalla vittimizzazione al progetto; Dall'uguaglianza al valore della differenza)
Come ritrovare Autostima, Realizzazione di sé e Autorevolezza
Curare nella differenza. Psicoterapie del disagio femminile
(Che fare dunque per una donna che si sente depressa?; La scelta del/la terapeuta; Come fare, allora, per risolvere al meglio il problema?; Quali criteri per quali terapie; Serve la diagnosi?; Psicofarmaci; Le psicoterapie; Terapie della "differenza"; I cerchi di donne; Giustizia; Gratitudine; Felicità)
Appendice
(Riconoscere gli stati depressivi. Un questionario; Paola Leonardi, Claudia Cappelletti, Tamara Messina, Scheda di qualità della Vita Quotidiana Femminile (QVF))
Per saperne di più.

Contributi: Claudia Cappelletti, Tamara Messina

Collana: Le Comete

Argomenti: Autostima, autoconoscenza - Felicità, stress, benessere - Depressione, ansia, fobie, disagi psicologici

Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto

Potrebbero interessarti anche