L'economia di domani

Per Espen Stoknes

L'economia di domani

Una guida per creare una crescita sana e green

Un bilancio per il pianeta: come possiamo ottenere una crescita sana, rigenerativa e non distruttiva, capace di accrescere equità anziché acuire le disuguaglianze.

Edizione a stampa

39,00

Pagine: 360

ISBN: 9788835118879

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1802.18

Disponibilità: Buona

Pagine: 360

ISBN: 9788835139430

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1802.18

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 360

ISBN: 9788835139508

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1802.18

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Un bilancio per il pianeta: come possiamo ottenere una crescita sana, rigenerativa e non distruttiva, capace di accrescere equità anziché acuire le disuguaglianze.

"Troppo spesso i sostenitori e i contrari della crescita si scontrano, trascurando la questione cruciale del tipo di crescita economica che stiamo creando. La "bussola della crescita" di Stoknes è uno strumento cruciale per guidarci verso un futuro migliore".

Hunter Lovins,
coautore di Capitalismo naturale. La prossima rivoluzione industriale

"Accogliendo la sfida centrale del nostro secolo, Stoknes porta ordine nel caos che circonda il concetto di crescita verde, tracciando un percorso per la creazione di valore economico e allo stesso tempo riducendo la nostra impronta ecologica. Mette in chiaro che affrontare questa sfida non richiede di fermare la crescita economica".

J•rgen Randers
autore di 2052. Scenari globali per i prossimi quarant'anni. Rapporto al Club di Roma e coautore di I limiti della crescita


In questo libro, Per Espen Stoknes riformula la delicata questione della crescita economica. Andando oltre gli steccati che separano i fautori e i detrattori, Stoknes argomenta a favore di una crescita sana: una crescita rigenerativa che non spreca risorse, che risolve i problemi anziché nasconderli con il greenwashing, che fa valere principi di equità anziché esasperare le disuguaglianze.

Stoknes - psicologo, economista, ricercatore che si occupa di strategie per affrontare i cambiamenti climatici, nonché imprenditore nell'ambito delle tecnologie green - sostiene che disponiamo già degli strumenti per creare questo tipo di crescita, ma sottolinea come il nostro successo dipenderà dal modo in cui riorganizzeremo le innovazioni, le pratiche di governo e i comportamenti individuali.

La crescita sana ripensa la creazione di valore, considerandola una risorsa intelligente e inclusiva. La crescita sana produce profitti misurabili, rende le risorse sempre più produttive e più redistribuite. Stoknes distingue tra tipi di crescita sana e malsana a livello personale, aziendale, urbano e globale, individuando un processo sinergico in tre parti che avvantaggia acquirenti, venditori e società. Egli definisce le azioni che possiamo intraprendere fin da oggi, compresa la creazione di una nuova entità giuridica, l'impresa di servizio, e delinea sei fasi che le aziende possono attraversare per andare verso una crescita sana. Spiega inoltre come possiamo votare con il nostro portafoglio per dare priorità alla sostenibilità e ci dice che il cittadino impegnato ha un ruolo fondamentale nel passaggio a una crescita in grado di curare i problemi ambientali.

Per Espen Stoknes, psicologo con dottorato in economia, presiede il Center for Green Growth presso la Norwegian Business School. È anche a capo del programma di Master of Management della Business School Green Growth. Imprenditore seriale, tra cui cofondatore dell'azienda di tecnologie pulite GasPlas. Ha scritto diversi libri, tra cui What We Think When We Try Not To Think About Global Warming (diventato il riferimento di un TED talk che ha avuto oltre tre milioni di visualizzazioni). E' membro del Club di Roma.

Paul Hawken, Presentazione
Prefazione
Introduzione
Parte I. Riformulare e ripristinare la crescita
Il cervello e la crescita
La semina per l'economia di domani: creare la crescita sana
Come si trasformano le economie: attraverso grandi ondate di innovazioni
Parte II. La bussola della crescita
Strappare la ricchezza dalle fauci dello spreco: rendere verde la crescita
Distinguere la crescita grigia dalla verde e la crescita verde da quella sana
Crescita inclusiva o solo per pochi fortunati?
Come riconoscere la crescita sana quando la incontrate
Parte III. Come? Diventando pragmatici
Una breve introduzione al sistema triangolare
Come orientare le aziende verso la crescita sana
Come posso agire in modo che faccia la differenza?
Ricostruire il governo: un guardiano imprenditore e stimolante?
Tutto si tiene? Quattro scenari fino al 2050
Ringraziamenti
Letture consigliate.

Potrebbero interessarti anche