Rinascere alla famiglia

Grazia Romanazzi

Rinascere alla famiglia

Per una pedagogia generativa di competenze relazionali

Il volume indaga il ruolo sociale e le funzioni educative dei genitori contemporanei, a partire dalla rilevazione di una difficoltà a intraprendere e portare a compimento un percorso di vita, evolutivamente generativo, non nelle modalità esclusive della procreazione, quanto, piuttosto, quale processo di innovazione e miglioramento.

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 138

ISBN: 9788835136941

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1930.1.6

Disponibilità: Buona

Il volume indaga il ruolo sociale e le funzioni educative dei genitori contemporanei, a partire dalla rilevazione di una difficoltà a intraprendere e portare a compimento un percorso di vita, evolutivamente generativo, non nelle modalità esclusive della procreazione, quanto, piuttosto, quale processo di innovazione e miglioramento.
L'origine delle criticità tanto genitoriali quanto filiali risiede nell'incapacità o impossibilità di transitare consapevolmente all'età adulta, in risposta alla personale vocazione esistentiva e al compito, eminentemente educativo, di donarsi in favore del poter essere altrui.
Con la prospettiva metodologica sistemico-relazionale che fa, qui, da cornice ermeneutica entro cui viene articolata una descrizione analitica delle più comuni e frequenti dinamiche familiari, intorno alle polarità antinomiche della generatività e della degeneratività. E con frequenti meticciamenti interdisciplinari, in specie di natura psicopedagogica e psicoanalitica, che trovano risoluzione nella suggestione operativa di un'educazione alle e delle competenze relazionali, quali la prossimità emotiva, l'empatia e la cura. L'obiettivo è di addivenire a un'opportuna rielaborazione della fenomenologia emotiva e alla "simbolizzazione liberante" dalle figure di riferimento, al fine di instaurare un dinamismo relazionale trans-generazionale, autenticamente generativo del senso di appartenenza e di inedite possibilità esistentive personali.

Grazia Romanazzi
, dottoressa di ricerca in Dinamiche formative ed educazione alla politica, è attualmente ricercatrice di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo dell'Università degli Studi di Macerata. La pedagogia delle relazioni educative familiari, nelle sue varie articolazioni ed estensioni, è, al presente, il suo principale ambito di interesse, con diversi contributi in volume e numerosi articoli pubblicati su importanti riviste scientifiche nazionali e internazionali.

Michele Corsi, Prefazione. Abbiamo bisogno di adulti
Introduzione
La genitorialità fra limiti e risorse
(Ermeneutica della libertà nella società individualista; L'identità genitoriale come ideale di compiutezza e perfezione: ambivalenze e contraddittorietà di un costrutto; Nascere è rinascere)
La genitorialità de-generativa
(Il ruolo genitoriale fra tradizione e modernità; "Degenerazioni" genitoriali; Il giovane adulto post-moderno: figlio di una genitorialità de-generativa; Accogliere la crisi per predisporsi potenzialmente all'ulteriorità; Aver cura delle differenze per una genitorialità competente e responsabile)
La generatività intra, inter e trans-generazionale
(Gli "intoppi" dis-educativi nella "cinghia di trasmissione" generazionale; L'emotività in tempi di efficientismo tecnicistico; Dall'efficientismo emotivo all'efficacia relazionale: il ruolo dell'educazione familiare; Educare alla generatività; "De-generazioni" emotive ; La "simbolizzazione liberante")
Conclusione
Bibliografia.

Contributi: Michele Corsi

Collana: Vita emotiva e formazione

Argomenti: Pedagogia dell’infanzia e della famiglia - Strumenti per educatori

Livello: Textbook, strumenti didattici

Potrebbero interessarti anche