CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Serie di Moda

Antonella Mascio

Serie di Moda

Il ruolo dell'abbigliamento nelle narrazioni televisive

A partire da una riflessione sulle recenti trasformazioni avvenute nel contesto dei media, dove le piattaforme hanno assunto ruoli importanti anche nella definizione delle modalità di scelta e di fruizione dei prodotti televisivi, il libro indaga la complessa relazione fra moda e serie Tv utilizzando l’analisi testuale e lo studio sociologico delle audience online.

Printed Edition

24.00

Pages: 180

ISBN: 9788835147749

Edition: 1a edizione 2023

Publisher code: 266.1.46

Availability: Discreta

Le serie Tv hanno conquistato da almeno un decennio una posizione centrale nell'ecosistema mediale, sia per la qualità dei titoli proposti, sia per le modalità distributive, legate per lo più alle nuove piattaforme digitali. Gli alti standard di qualità adottati investono tutti gli ambiti della produzione, compreso quello dei costumi e degli outfit. L'abbigliamento rappresenta, infatti, una importante chiave interpretativa, utilizzata per far comprendere al pubblico il periodo storico evocato, il contesto culturale e geografico in cui vanno a svolgersi gli eventi, le distinzioni identitarie e sociali fra i diversi personaggi. Basti pensare a titoli quali Stranger Things, 1992, The Handmaid's Tale oppure Sex Education, analizzati nel volume, che hanno attirato l'attenzione degli spettatori per la loro complessità narrativa, nonché per i vestiti apparsi sullo schermo.
A partire da una riflessione sulle recenti trasformazioni avvenute nel contesto dei media, dove le piattaforme hanno assunto ruoli importanti anche nella definizione delle modalità di scelta e di fruizione dei prodotti televisivi, il libro indaga la complessa relazione fra moda e serie Tv utilizzando l'analisi testuale e lo studio sociologico delle audience online.

Antonella Mascio è professoressa associata in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Negli ultimi anni la sua ricerca si è focalizzata sulle relazioni sociali online e sui rapporti fra internet, serie Tv, celebrity e moda. Collabora con Henry Jenkins al progetto Pop Junctions (http://henryjenkins.org/). Fra le sue ultime pubblicazioni "Sponsored Things: Audiences and the Commodification of the Past in Stranger Things" (in Investigating Stranger Things Upside Down in the World of Mainstream Cult Entertainment, Palgrave Macmillan, 2021).

Introduzione
Parte I. Moda, media e tv: scenari, teorie, audience
Media digitali e relazioni sociali
(Il contesto mediale contemporaneo; L'evoluzione sociale di Internet; Media e utenti nell'universo online; Dalla comunità al network; Il paradigma della convergenza; La relazione fra utenti e contenuti nell'universo digitale; La Tv nella Platform Society)
La moda e le serie Tv
(Moda e società; Prima delle serie Tv: i media e la moda; Moda e celebrità; Le serie Tv; A partire dagli anni Ottanta: qualità, complessità, ecosistemi; Narrative modulari)
La moda nelle serie Tv
(La moda come discorso narrativo autonomo; L'importanza dello stylist; L'abbigliamento nella narrazione; Moda, serie Tv e pubblico; Serie Tv, social network e moda. Un esempio di analisi)
L'imitazione degli outfit delle serie Tv oltre il binarismo di genere
(Perché l'abbigliamento; Perché TikTok; Costruzione del campione e metodologia di analisi; Outfit inspired by Tv series. Il rapporto delle audiencefan con i guardaroba; Quando la moda sembra più importante della serie. I video "fashion style"; Gli abiti come forma di espressione identitaria; Conclusioni)
Parte II. Costumi, outfit, uniformi nelle serie Tv
1992. Milano, Mani Pulite e la moda italiana
(Milano fra gli anni Ottanta e gli anni Novanta; 1992. La trama e i personaggi; 1992. Un quality attento alla moda; Stili di vita e abbigliamento; Leonardo Notte e il mestiere di pubblicitario; Conclusioni)
Stranger Things. Gli abiti fra presente e passato nostalgico
(Estetica funzionale e fandom investigativo in Stranger Things; Stranger Things. Una proposta di analisi; Il ruolo dell'abbigliamento nell'evoluzione dei personaggi; L'intertestualità in Stranger Things; Lo studio delle audience; Il passato è un territorio straniero?)
Teen drama e moda. L'esempio di Sex Education
(La difficile collocazione temporale di Sex Education; Il guardaroba come chiave di lettura e di interpretazione dei personaggi; Il ruolo dell'abbigliamento nella storia; Conclusioni)
The Handmaid's Tale. L'importanza della storia dietro l'uniforme
(The Handmaid's Tale. Il romanzo prima della serie Tv; La serie Tv; La presentazione di The Handmaid's Tale e la vittoria di Donald Trump; L'uso politico della serie da parte delle audience; Conclusioni)
Bibliografia di riferimento.

You could also be interested in