Ventottesimo rapporto sulla situazione sociale del Paese

Censis

Ventottesimo rapporto sulla situazione sociale del Paese

Edizione a stampa

73,50

Pagine: 618

ISBN: 9788820483791

Edizione: 1a edizione 1995

Codice editore: 2000.694

Disponibilità: Nulla

Ad una forte vibrazione del sistema economico, si accompagna nel 1994 un'ambigua fermentazione del sociale, lo spacchettamento del potere statale, una crescente fragilità di riferimenti e valori nel sentire collettivo. È' questo il quadro di fondo entro cui si svolge l'analisi sulla situazione sociale del Paese contenuta nell'annuale Rapporto del Censis.

Le Considerazioni generali procedono lungo un percorso discendente valutando il difficile passaggio che viviamo e risalgono a ricercare le possibili linee evolutive. L'ondeggiamento senza direzione coinvolge la stratificazione sociale più tradizionale, lenta è la crescita neo-borghese, mentre hanno spazio i comportamenti di identificazione senza identità, di rappresentazione senza rappresentanza, base di crescita del populismo e causa della dipendenza del sociale dalla politica. La tessitura fra passato e futuro può avvenire riabilitando il rapporto fra società civile e politica utilizzando la forza propulsiva dell'economia. Integrazione tra i poteri, sviluppo della rappresentanza, valorizzazione dell'intermedio sono altrettanti processi che contribuiscono ad uscire dalla minorità politico-istituzionale per affermare una dignità nuova.

La seconda parte del Rapporto, La Società italiana del 1994, propone una lettura assai articolata delle fenomenologie sociali nella doppia chiave dei fenomeni innovativi e congiunturali e delle lunghe derive. La congiuntura presenta in chiaroscuro la centralità dei comportamenti personali la grandezza e le miserie della via individuale alla modernità. AI tempo stesso evidenzia l'emergere nei processi di sviluppo del Paese, di luoghi (economia reale, geografia del territorio) e non luoghi (comunicazione, sondaggi) dove si addensano le attenzioni collettive ed i comportamenti sociali.

Per la prima volta, quest'anno il Rapporto Censis propone inoltre il monitoraggio dei grandi cicli evolutivi del sociale italiano attraverso un sistema di indicatori sintetici.

Nella terza parte del Rapporto, Settori e soggetti del sociale, vengono affrontati i vari ambiti di intervento sociale che danno vita alla ormai consolidata valutazione dei Processi formativi, del Lavoro, del Welfare, del Territorio e delle reti, dei Soggetti economici dello sviluppo. Nella quarta parte, Mezzi e processi, vengono analizzati due ambiti strategici dell'attuale fisionomia sociale: quello del Governo pubblico e quello della Comunicazione.

La Fondazione CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali) opera dal 1964 nel campo della ricerca socio-economica, prestando costante attenzione ai fenomeni di trasformazione del Paese, con sempre più frequenti proiezioni internazionali. L'attività si è sviluppata nel tempo tramite lo svolgimento di indagini e presenze culturali di ogni tipo (da quelle editoriali a quelle giornalistiche; da quelle di consulenza a quelle convegnistiche e seminariali). L'insieme di queste attività viene svolto sia autonomamente sia attraverso contratti di ricerca eseguiti per conto di Organi costituzionali, di Ministeri di Amministrazioni regionali, provinciali e comunali, di Camere di Commercio e Associazioni imprenditoriali, di Istituti di credito, di singole aziende, di Organismi internazionali. Dal 1967 il CENSIS realizza il Rapporto sulla situazione sociale del Paese, giunto quest'anno alla 28ª edizione, che si è ormai affermato come il più qualificato e completo strumento di comprensione ed interpretazione della realtà italiana.

CONSIDERAZIONI GENERALI
LA SOCIETÀ ITALIANA AL 1994
• Accelerazione dei mutamenti e volatilità dei pensieri
• Grandezza e miseria della via individuale alla modernità
L'lNDlVlDUALlZZAZlONE
DEL VISSUTO
I RIFLESSI CRITICI DELLA
MOLECOLARIZZAZIONE
• Luoghi e non luoghi dello sviluppo
LA GEOGRAFIA DEL REALE
I LUOGHI DELLE SFIDE
I "NON LUOGHI" DELLA
COMUNICAZIONE
• Le lunghe derive della modernizzazione
SETTORI E SOGGETTI
DEL SOCIALEPROCESSI FORMATIVI
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema
LAVORO, PROFESSIONALITÀ,
RAPPRESENTANZE
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema
IL SISTEMA DI WELFARE
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema
TERRITORIO E RETI
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema
I SOGGETTI ECONOMICI
DELLO SVILUPPO
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema
MEZZI E PROCESSI
GOVERNO PUBBLICO
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema
SOCIALE E COMUNICAZIONE
• Le tesi interpretative
• La rete dei fenomeni
• Gli indicatori di sistema

Contributi:

Collana: Varie

Argomenti: Rapporti Censis

Potrebbero interessarti anche