Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Miti fatali.

Jean Baudrillard

A cura di: Vanni Codeluppi

Miti fatali.

TwinTowers, Beaubourg, Disneyland, America, Andy Warhol, Michael Jackson, Guerra del Golfo, Madonna, Jeans, Grande Fratello

Dieci importanti oggetti della cultura di massa. Dieci affascinanti fenomeni che sono al centro di questo volume e che il sociologo francese Jean Baudrillard ha analizzato in modo originale e profondo.

Edizione a stampa

15,00

Pagine: 98

ISBN: 9788820483876

Edizione: 1a edizione 2014

Codice editore: 246.4

Disponibilità: Discreta

Pagine: 98

ISBN: 9788891703354

Edizione:1a edizione 2014

Codice editore: 246.4

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 98

ISBN: 9788891703477

Edizione:1a edizione 2014

Codice editore: 246.4

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book


Dieci importanti oggetti della cultura di massa. Dieci affascinanti fenomeni che sono al centro di questo volume e che il sociologo francese Jean Baudrillard ha analizzato in modo originale e profondo.
Con le sue idee, Baudrillard ha esercitato una notevole influenza sulla cultura del Novecento, trovandosi spesso al centro di polemiche per la diversità delle sue posizioni: "agente provocatore" che utilizza l'illusione per affrontare l'illusione, è stato anche accusato di essere astratto e lontano dalla realtà.
Questa raccolta mostra invece che per tutta la vita ha cercato di mettere alla prova la sua teoria applicandola a casi concreti; talvolta anche ritornando su di essi in differenti momenti storici, come è successo ad esempio per le Twin Towers, Disneyland o Andy Warhol.
Un'occasione per cogliere l'efficacia del suo "pensiero radicale", che sa adottare l'incertezza e la reversibilità come principi di funzionamento e mettere in discussione la cultura di massa portandola all'estremo.

Jean Baudrillard (1929-2007) è stato uno dei più importanti intellettuali del panorama culturale internazionale degli ultimi decenni. Ha insegnato sociologia all'Università di Parigi X Nanterre e in quella di Parigi IX Dauphine. Ha collaborato con diverse testate, tra cui "Le Monde", "Libération" e "La Repubblica". Tra i suoi testi tradotti ricordiamo: Il sistema degli oggetti (1968; 1972), Per una critica della economia politica del segno (1974), La società dei consumi (1976), Lo scambio simbolico e la morte (1979), Della seduzione (1980), Le strategie fatali (1984), L'America (1987), Il delitto perfetto (1996), Lo spirito del terrorismo (2002), Il Patto di lucidità o l'intelligenza del Male (2006).



Vanni Codeluppi, Il pensiero radicale di Jean Baudrillard
Twin Towers
Beaubourg
Disneyland
America
Andy Warhol
Michael Jackson
Guerra del Golfo
Madonna
Jeans
Grande Fratello
Fonti dei testi
Principali opere italiane di Jean Baudrillard
Ringraziamenti.

Collana: Comunicazione e società

Argomenti: Consumi, moda e loisir - Arte, cultura e spettacolo

Livello: Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche