La ricerca sociologica e i temi del lavoro. Giovani ricercatori italiani a confronto
Autori e curatori
Contributi
Francesco Antonelli, Matteo Bassoli, Silvia Capretti, Michela Cozza, Giorgio Cutuli, Gianluca De Angelis, Antonietta De Feo, Lisa Dorigatti, Francesca Dota, Paola Lacarpia, Vittorio Martone, Lara Monticelli, Annalisa Murgia, Federico Quadrelli, Egidio Riva, Mila Sansavini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      1a edizione  2011   (Codice editore 1529.2.115)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856845310
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856872477
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume offre un completo insieme di approcci e analisi, sia teoriche sia empiriche, sui problemi odierni del lavoro. Le tematiche del lavoro, più che mai oggi in profonda trasformazione e mutamento, vengono analizzate e interpretate da giovani ricercatori italiani, universitari e non, di scienze sociali e in specifico di orientamento socio-lavorista.
Presentazione del volume

Le tematiche del lavoro più che mai oggi in profonda trasformazione e mutamento vengono in questa sede analizzate e interpretate da giovani ricercatori italiani, universitari e non, di scienze sociali e in specifico di orientamento socio-lavorista.
Il volume è articolato in tre parti, non certo tematiche, ma ricomposto per 'larghi significati', in grado di rappresentare un completo insieme di approcci e analisi, sia teoriche sia empiriche, sui problemi odierni del lavoro .
La prima parte contiene i saggi più a carattere generale: il rapporto fra cambiamento e significati del lavoro, i vissuti soggettivi di individui, giovani e meno giovani, che sperimentano rapporti di lavoro differenti e per certi versi ancora problematici (per esempio il lavoro in somministrazione), le nuove responsabilità sociali con le quali l'impresa si deve confrontare come 'insieme di pratiche'.
La seconda raccoglie invece gli scritti afferenti ad alcuni temi oggi molto diffusi: dal lavoro delle donne (esiste un lavoro per donne?) a quello dei giovani, dal lavoro degli immigrati alla condizione pressoché generalizzata di precariato, che colpisce tutti i lavoratori seppur in diverse forme e modalità.
Una terza parte è infine dedicata a temi emergenti più specifici: dai nuovi profili professionali fino alle ultime strategie che si impongono alle organizzazioni sindacali.
Nell'insieme il volume individua un ampio spettro di 'territori' in grado di ricomporre un dibattito che, a livello teorico ed empirico, appare ancora problematicamente molto 'aperto'.

Michele La Rosa ha insegnato Sociologia del lavoro presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna. Dirige la rivista Sociologia del lavoro .

Indice


Michele La Rosa, Presentazione
Partre I
Michela Cozza, Narrare il cambiamento, organizzare il significato
Giorgio Cutuli,
Meglio un lavoro a tempo che nessun lavoro?
Gianluca De Angelis, Disponibilità e lavoro gratuito: la difficile via della responsabilizzazione per i lavoratori parasubordinati
Federico Quadrelli,
La responsabilità sociale d'impresa come insieme di pratiche. Alcune considerazioni su evidenze empiriche
Annalisa Murgia,
Transizioni a rischio. Dall'interpretazione dei vissuti biografici allo sviluppo di politiche di sostenibilità e qualità sociale del lavoro
Parte II
Mila Sansavini, Pratiche di conciliazione alla prova: segnali di cambiamento nelle organizzazioni lavorative?
Paola Lacarpia,
Un lavoro "da donne": le immigrate nel settore domestico e di cura
Francesca Dota, Giovani e mercato del lavoro: limiti e iniquità del modello di flessibilità italiano all'indomani della crisi
Matteo Bassoli, Lara Monticelli, Laureati, precari e politicamente attivi. L'impatto del lavoro e della scuola sulle forme della partecipazione
Francesco Antonelli,
Aspettando Godot. Due indagini su sicurezza del lavoro e immigrazione nei cantieri edili di Roma e Provincia
Egidio Riva,
Sul radicamento degli imprenditori e dei lavoratori autonomi stranieri: evidenze dal contesto lombardo
Parte III
Antonietta De Feo, Logiche e poste in gioco di nuovi campi professionali: il caso dei comunicatori d'impresa
Silvia Capretti,
Il lavoro in gioco. Cultura, etica e identità nel mercato del lavoro sportivo
Vittorio Martone, Politiche del lavoro e vincoli territoriali. Il lavoro non standard in Campania tra resistenze, riaggiustamenti e sommerso
Lisa Dorigatti, Nuovi repertori d'azione in nuovi regimi? Il rinnovamento strategico dei sindacati tedeschi
Gli autori.