La città nell'economia della conoscenza
Contributi
Arnaldo Bagnasco, Mauro Calzavara, Roberto Camagni, Fabio Campanini, Roberta Capello, Fabiano Compagnucci, Serena Costa, Augusto Cusinato, Giuseppe Dematteis, Lidia Diappi, Laura Fregolent, Urban Grasjo, Francesco Indovina, Charlie Karlsson, Massimo Mazzanti, Raffaella Nanetti, Giulio Pedrini, Lara Penco, Stefania Tonin
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 344,      1a edizione  2012   (Codice editore 1390.48)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820409036
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856857924
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Gli interventi più significativi della XXXII Conferenza dell’AISRe sul tema del “Ruolo delle città nella economia della conoscenza”. Il volume studia il rapporto tra città ed economia della conoscenza, e riflette sulla questione ambientale, analizzando il ruolo delle città nello sviluppo “eco”, in relazione cioè all’impatto ambientale esercitato e alla crescita economica generata.
Presentazione del volume

Il testo raccoglie i materiali più significativi e coerenti con il tema della XXXII Conferenza dell'AISRe, dal titolo "Il ruolo delle città nella economia della conoscenza". La conferenza, che si è svolta a Torino dal 15 al 17 settembre 2011, è stato un momento alto della riflessione intorno alla città contemporanea.
Il volume parte con l'affrontare la teoria e analizza il rapporto tra città ed economia della conoscenza. Indaga quindi alcuni casi paradigmatici di questo rapporto (ad esempio le città americane) e esemplari (le grandi città europee del consumo immateriale oppure il ruolo delle Corporate Universities nello sviluppo territoriale). Passa poi all'analisi empirica di alcuni settori innovativi, attraverso un focus sulla situazione italiana e sul rapporto città-distretti industriali. Infine viene introdotta la questione ambientale, con un contributo dedicato ai costi dei servizi e allo sprawl urbano, e viene analizzato il ruolo delle città nello sviluppo "eco", in relazione cioè all'impatto ambientale esercitato e alla crescita economica generata.
In questo percorso viene: fornita un'analisi della letteratura inerente l'economia della conoscenza; fatte riflessioni sul ruolo giocato dalle città nell'economia della conoscenza e nell'ecologia delle risorse disponibili; fornita una descrizione delle situazioni paradigmatiche di alcune città e della situazione territoriale italiana; affrontate le questioni salienti e problematiche che sono all'ordine del giorno tracciando una panoramica di quanto sta avvenendo. Il testo termina con le riflessioni sulla città del presente e sulla città del futuro.

Riccardo Cappellin è stato tra i fondatori dell'AISRe e il primo segretario dell'Associazione. Dal 2011 è Presidente dell'AISRe. È professore ordinario alla Università di Roma "Tor Vergata" e insegna economia dell'innovazione e economia regionale.
Fiorenzo Ferlaino è dottore di ricerca in sociologia generale. Ha insegnato geografia e geografia politica ed economia al Politecnico e all'Università di Torino. È dirigente dell'Area Politiche Territoriali all'Istituto di Ricerche Economiche e Sociali (IRES) della Regione Piemonte.
Paolo Rizzi è il segretario dell'AISRe, coordina il Laboratorio di Economia Locale dell'Università Cattolica di Piacenza, dove insegna politica economica. I suoi temi di ricerca sono le politiche di sviluppo territoriale, la pianificazione strategica ed il marketing territoriale.

Indice


Introduzione
Riccardo Cappellin, Fiorenzo Ferlaino, Paolo Rizzi, La città nell'economia della conoscenza
Riccardo Cappellin,
Growth in Post-industrial Cities: an Endogenous Model
Roberta Capello,
Territorial Patterns of Innovation
Urban Gråsjö, Charlie Karlsson,
Urban Regions in Europe - Preconditions and Strategies for Growth and Development in the Global Economy
Augusto Cusinato,
Milieus and Knowledge-Creating Services: Two Interpretative Tools for the Knowledge Economy
Lidia Diappi,
Cities in the Era of the Knowledge Economy: a Micro View of Urban Dynamics
Raffaella Nanetti,
Building the Future: Strategic Visions for American Cities and their Relevance for European Cities
Lara Penco,
Le grandi città come poli di consumo immateriale e poli di produzione della conoscenza
Giulio Pedrini,
Interazione tra imprese, università e governi locali nello sviluppo del territorio. Il potenziale ruolo delle corporate universities e il settore delle utilities
Fabiano Compagnucci, Industrial Districts and Cities in Italy: Reshaping Relationships in the Knowledge Economy
Fabio Campanini, Serena Costa, Paolo Rizzi, Innovazione e performance aziendali: Il caso della meccanica strumentale in Italia
Laura Fregolent, Stefania Tonin, Mauro Calzavara, Massimo Mazzanti,
La relazione tra i modelli di sviluppo urbano dispersi e i costi dei servizi pubblici: un'analisi panel
Fiorenzo Ferlaino,
Cities and Sustainability: Environmental Urban Curve and Global-scale Territorial Scenarios
Riflessioni: la città del presente, la città del futuro
Fiorenzo Ferlaino, Le città del presente, le città del futuro
Arnaldo Bagnasco,
Le città del presente, le città del futuro
Roberto Camagni,
Rendita immobiliare, tassazione e ricapitalizzazione delle nostre città
Giuseppe Dematteis,
La grande mutazione urbana in un paese senza politiche per le città
Francesco Indovina,
Il governo urbano nella crisi.