Fattore 4. Uno slogan per la sostenibilità del welfare
Autori e curatori
Contributi
Lorenzo Dellai, Roberto Marino
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2011   (Codice editore 1801.17)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26.50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856841329
Informazioni sugli e-book

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856871357
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book



In breve
Il Fattore4 individua delle traiettorie lungo le quali possono orientarsi le nuove politiche di welfare, capaci di accrescere la qualità della risposta rispetto al bisogno del cittadino e dunque l’efficacia dell’intervento, riducendo al contempo i costi dei servizi. Il volume propone alcune esperienze di successo di politiche a Fattore4 sperimentate sia nel campo delle politiche socio-assistenziali che in quelle familiari.
Utili Link
Sociologia e Politiche Sociali Recensione (di Giuseppe Monteduro)… Vedi...
Presentazione del volume

Il Fattore4 come slogan che orienta il welfare del terzo millennio ponendo al centro delle scelte l'autonomia della persona, il capitale territoriale ed il costo dei servizi. Il dato è innegabile e paurosamente preoccupante. Assistiamo oggi ad un processo di fragilizzazione della società, ad una riduzione delle risorse finanziarie a disposizione dei governi locali e alle prospettive di un forte ridimensionamento del welfare con le conseguenze che ciò comporterà. In questo contesto liquido che fare? Quali possono essere possibili piste di lavoro?
Nell'ambito di questo scenario complesso e inquietante il Fattore4 può essere uno slogan che coniuga efficienza ed efficacia, ed individua delle traiettorie lungo le quali possono orientarsi le nuove politiche di welfare capaci di accrescere la qualità della risposta rispetto al bisogno espresso dal cittadino e dunque l'efficacia dell'intervento, riducendo al contempo i costi dei servizi. La domanda ovvia che ci si pone è se ciò è possibile o è solo mera utopia e se il Fattore4 , che nasce e si sviluppa nel settore ambientale, può essere riproposto con successo anche nel sistema che regolamenta i servizi alla persona.
L'autore propone in questo libro alcune esperienze di successo di politiche a Fattore4 sperimentate sia nel campo delle politiche socio-assistenziali che in quelle familiari. Le parole chiave proposte dall'autore sono: governance , valutazione, ICT , sussidiarietà, well being e responsabilità sociale.

Luciano Malfer, dirigente della Provincia Autonoma di Trento dal 1997, attualmente si occupa del Progetto Speciale "Coordinamento delle politiche familiari" della Provincia Autonoma di Trento. È iscritto all'Ordine dei giornalisti ed ha pubblicato numerosi articoli sulle tematiche familiari e sociali su periodici locali e su riviste nazionali. Ha insegnato materie sociali e organizzative presso l'Università di Trento e di Catanzaro. È componente del Comitato Tecnico Scientifico dell'Osservatorio Nazionale delle politiche familiari. È socio fondatore dell'Associazione italiana Ambient Assisted Living (AitAAL).

Indice


Roberto Marino, Prefazione
Lorenzo Dellai, Premessa
Luciano Malfer, Premessa
Non costi, ma investimenti sociali e produttivi
Il nuovo welfare trentino
Responsabilità sociale e governance
(La rendicontazione sociale; L'Accountability 1000 in Trentino)
Le politiche per il benessere familiare
(Piani di intervento per la famiglia; Le politiche strutturali; La conciliazione famiglia-lavoro; Trentino Distretto famiglia; La riforma delle politiche familiari trentine)
L'innovazione applicata al welfare
(MuoverSi: qualità della vita e mobilità; La valutazione in campo sociale. Un approccio multicriteria e multi-stakeholder; Il distretto dell'economia solidale; L'integrazione tra politiche abitative, sociali e della sicurezza; Welfare e sussidiarietà)
L'ICT e i servizi alla persona
(Tecnologia e innovazione sociale; I servizi di e-Welf@re; La pianificazione strategica)
Colloquio con Luciano Malfer
Bibliografia.