Il codice che vince. Corpo esperto applicato (Cea): un inedito menù di gesti che integra corpo- cervello- mente alla conquista di nuove competenze e vitalità
Autori e curatori
Collana
Argomenti
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 192,      1a edizione  2014   (Codice editore 1796.274)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,00
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un libro per stare bene nel corpo e nella mente, una finestra di saperi e proposte completata dai codici comunicativi non-verbali, un ventaglio di attività buone, mappe concettuali indispensabili, un piccolo glossario, una scheda di allenamento da adottare per la pratica corrente.
Presentazione del volume

Un libro per stare bene nel corpo e nella mente, una finestra di saperi e proposte completata dai codici comunicativi non-verbali, un ventaglio di attività buone, le mappe concettuali indispensabili, un piccolo glossario, una scheda di allenamento da adottare per la pratica corrente.
Lo stile di vita attuale ci spinge alle prove generali del "noncorpo", ossia quell'attitudine crescente tutta centrata su comunicazioni mediate da tecnologie e bip smaterializzati, centrati solo su pensieri e velocità. Ma il richiamo del corpo è solerte, col suo portato ingombrante, incarnato, emotivo, naturale.
Questo è il libro che mancava, perché mette in evidenza le mappe di connessione corpo-mente e di corrispondenza cervello-relazioni-ambiente, per una ruota del benessere fondata su collegamenti e unità. Inoltre, il libro traduce in pratica questa nuova visione scientifica consolidata, tramite un inedito elenco di gesti ed esercizi da praticare a casa e al lavoro, denominato del corpo esperto applicato.
Un libro sia teorico che pratico con due novità assolute. La prima, il corpo espressivo, con la galleria dei gesti intenzionali da mettere in campo nei rapporti di tutti i giorni, nel lavoro, nelle riunioni, nelle relazioni di aiuto, per rimarcare la valenza corporea con cui migliorare l'atto comunicativo, perché divenga meno astratto e più capace di senso. La seconda, il corpo vitalizzato, composto da sette posizioni ed esercizi per curare e rinnovare l'energia, vivere il momento presente, relazionarsi e ascoltare, agire e fare, sentire e stare nelle emozioni, proteggersi e difendersi, tutte buone pratiche che generano "bioenergia", grazie all'azione di unire e integrare fattori di solito divisi.

Pino De Sario, psicologo sociale, specialista in facilitazione, insegna all'Università di Pisa "Strumenti di facilitazione nel conflitto"; esperto di gestione dei gruppi di lavoro e di apprendimento, per i quali promuove i metodi della comunicazione ecologica, del corpo esperto applicato, della facilitazione. Approfondisce metodi e strumenti atti ad unire le persone, ben sapendo delle mille forze che dividono. Direttore della Scuola Facilitatori (www.scuolafacilitatori.it). È autore per FrancoAngeli dei volumi Far funzionare i gruppi (2010), Il potere della negatività (2012).

Indice


Pino De Sario, Introduzione
Parte I. Senza corpo
Le scissioni che ci fanno male
(Tra corpo e mente; Tra cervello e mente; Tra cervello razionale e cervello emotivo; Tra mente veloce e mente lenta; Tra natura (innatismi) e cultura (apprendimenti); Tra sé e l'altro)
Il "noncorpo"
(Zombite, le routine della rabbia di tutti i giorni; Inespressione, la forma della tristezza ingessata; Troppa-testa, soffocare nelle parole; Senza sosta, vagare tra stress e disgusto; Perché è importante il corpo attivo e consapevole; I codici non verbali)
Parte II. Il Corpo esperto applicato (Cea)
Un corpo espressivo, l'elenco dei "gesti Cea"
(Cos'è il Corpo esperto applicato (Cea); La faccia viva; La gestualità intenzionale; I marcatori vocali di ascolto; La postura energetica; La prossemica dinamica)
Un corpo vitalizzato, le prime tre "posizioni Cea"
(Vitalizzare l'energia (posizione uno); Rinnovare l'energia (posizione due); Vivere il momento presente (posizione tre))
Parte III. Il corpo nella vita quotidiana
Negli scambi con gli altri, le altre quattro "posizioni Cea"
(Relazionarsi e ascoltare (posizione quattro); Agire e fare (posizione cinque); Sentire e stare nelle emozioni (posizione sei); Proteggersi e difendersi (posizione sette))
Stare bene nel corpo e nella mente
(Il ventaglio delle attività buone; Studiare, le mappe indispensabili; Estendere la conoscenza, un piccolo glossario; Allenare il Cea)
Bibliografia.