Associazioni a Milano

Mappatura e analisi dei bisogni del volontariato

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2014   (Codice editore 1520.756)

Associazioni a Milano. Mappatura e analisi dei bisogni del volontariato
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891715951
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891716972
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La ricerca presenta un quadro del tessuto associativo della città di Milano con l’obiettivo di indirizzare le politiche e rispondere in maniera efficace ai bisogni delle associazioni. Trent’anni dopo l’ultima rilevazione di questo tipo, il volume ricostruisce le recenti trasformazioni, le caratteristiche generali e le importanti differenze interne dell’associazionismo milanese.

Utili Link

la Repubblica (ed.Milano) E' nelle periferie la spinta all'innovazione sociale (di Matteo Pucciarelli)… Vedi...
La Zona Milano Recensione (di Bruno Volpon)… Vedi...

Presentazione del volume

Il libro presenta i principali risultati della ricerca promossa da Comune di Milano, Ciessevi e Forum del Terzo Settore per disporre di una conoscenza del tessuto associativo della città in grado d'indirizzare le politiche e rispondere in maniera efficace ai bisogni delle associazioni. Trent'anni dopo l'ultima rilevazione di questo tipo, il volume ricostruisce le recenti trasformazioni, le caratteristiche generali e le importanti differenze interne dell'associazionismo milanese.
Al centro dell'analisi proposta sono le criticità e i bisogni espressi delle associazioni, illustrati e discussi attraverso grafici, tabelle, esempi e citazioni dalle interviste svolte. Particolare attenzione è dedicata alla dimensione qualitativa dei bisogni studiati, colta nel loro definirsi nell'ambito di condizioni e vissuti specifici, relativi alla vita associativa quotidiana, ai rapporti intessuti con altri enti e con l'eventuale utenza. Sono inoltre indicate tre possibili piste d'intervento per affrontare le necessità rilevate tenendo conto delle peculiari condizioni da cui derivano e quindi evitando i rischi legati a un intervento pubblico frutto esclusivamente di un pensiero distante dell'amministrazione.

Sebastiano Citroni
è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell'Università di Milano-Bicocca, professore a contratto di Studi urbani al Politecnico di Milano, membro dell'Osservatorio Polislombardia. Si occupa di stili di gruppo, eventi, organizzazioni non profit, spazi pubblici, processi d'innovazione, conflitto e mobilitazioni locali. Svolge attività di consulenza e formazione per organizzazioni pubbliche e private.

Indice

Marco Granelli, Lino Lacagnina, Prefazione
Introduzione. Definire, mappare e analizzare i bisogni delle associazioni
Caratteristiche generali delle associazioni studiate. L'universo e il campione della ricerca
(Uno sguardo sul passato; L'universo di riferimento della ricerca; Dimensioni, attività e forme organizzative delle associazioni; Professionalizzazione e apporto volontario; Altre caratteristiche generali)
Emanuele Polizzi, Come si differenziano le associazioni
(Settore di attività; Continuità col passato; Scala di azione; I rapporti con altre realtà; Le risorse economiche; Le sedi)
Emanuele Polizzi, Criticità ed esigenze delle associazioni
(Realizzazione degli obiettivi e criticità percepite; Le risorse economiche; L'adeguatezza delle sedi; Forza lavoro volontaria, capitale umano e ricambio generazionale; Potenzialità e limiti nei rapporti con le altre realtà territoriali; I processi decisionali; Le priorità richieste al comune)
Riconoscere i bisogni delle associazioni
(I pericoli del trattamento amministrativo dei bisogni; Le voci delle associazioni nei focus group; Riconoscere i bisogni; I fattori di selettività nel riconoscimento dei bisogni)
Conclusioni. Affrontare il dilemma del trattamento dei bisogni
(Dai bisogni alle capacità; Dai bisogni agli interessi; Dai bisogni ai "nervi scoperti")
Appendice metodologica. Il processo di ricerca
Questionario
Bibliografia di riferimento.