Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Formazione e motivazione in 10 scene

Ludovico Ferro

Formazione e motivazione in 10 scene

(e altrettante retroscene)

Attraverso la narrazione – anche illustrata – di dieci situazioni, il testo pone domande e fornisce argomentazioni sul senso della formazione continua in età adulta. Con uno stile semplice e diretto, questo volume svela i presupposti teorici e i risultati dell’ampia ricerca empirica realizzata per studiare il prima e il dopo dell’azione didattica. Il libro si rivolge quindi anche ai professionisti e agli studiosi della formazione.

Edizione a stampa

12,00

Pagine: 160

ISBN: 9788835135296

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 2001.166

Disponibilità: Discreta

Pagine: 160

ISBN: 9788835133926

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 2001.166

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 160

ISBN: 9788835133933

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 2001.166

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Progettare e offrire una formazione di qualità non è sufficiente.
Occorre che si inneschi il meccanismo della motivazione.
Non sempre e non per tutti questo avviene in aula, e quasi mai è possibile intervenire prima dell'inizio dell'attività. Nella prima parte del testo, attraverso la narrazione anche illustrata di dieci situazioni (le scene), ci si rivolge al lettore ponendo domande e fornendo argomentazioni sul senso della formazione continua in età adulta. Nella seconda parte (nelle retroscene), sempre con uno stile semplice e diretto, si svelano i presupposti teorici e i risultati dell'ampia ricerca empirica realizzata per studiare il prima e il dopo dell'azione didattica. Il testo si rivolge quindi anche ai professionisti e agli studiosi della formazione.

Ludovico Ferro (Ph.D.), sociologo, insegna Processi Culturali e Comunicativi all'Università di Padova. È responsabile per le aree ricerca, formazione e comunicazione di varie fondazioni ed enti. Conduce studi e ricerche sui temi del lavoro, specialmente nei settori dell'agroalimentare e dell'ambiente. Si occupa dello studio del rapporto tra società e produzioni culturali con particolare attenzione al medium cinema. Da alcuni anni opera a vari livelli sul fronte della produzione cinematografica e teatrale. Tra le sue numerose pubblicazioni: Aspettando la flexicurity (Marsilio, 2009); L'artigiano alchimista (FrancoAngeli, 2015); Dialogo tra generazioni (FrancoAngeli, 2017); L'attualità di Giuseppe Toniolo nel Terzo Millennio (Rubbettino, 2018); (Ri)conoscere l'industria alimentare (FrancoAngeli, 2020); Sociologia dell'ironia (Cleup, III ed. 2021).

Preambolo
Quante pagine mi concedi?
Parte I. Le scene
Scena 1. La formazione obbligatoria
Scena 2. L'archeologa. Immaginazione e realtà
Scena 3. Andare a scuola
Scena 4. Il gruppo
Scena 5. L'artigiano 4.0
Scena 6. Quale opzione sei?
Scena 7. L'unico modo possibile
Scena 8. I "fenomeni" della formazione in videoconferenza
Scena 9. Il professore (mezzo) pazzo
Scena 10. Che fine hanno fatto?
Parte II. Le retroscene
Retroscena 1. Un male necessario (con spazi di manovra)
Retroscena 2. Teoria e pratica. Hai capito tutto?
Retroscena 3. Formazione, trasformazione, narrazione
Retroscena 4. L'intelligenza del gruppo
Retroscena 5. Necessità e valutazione
Retroscena 6. Interrogare i libri
Retroscena 7. Metodo e valori
Retroscena 8. Mi aspettavo il peggio dalla formazione a distanza!
Retroscena 9. Il procacciatore di esperienze
Retroscena 10. Non ho tempo!
Bibliografia.

Collana: Varie

Argomenti: Educazione degli adulti

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche