Patti e contratti

La riscossa dei corpi intermedi

Autori e curatori
Contributi
Alberto Civica, Vincenzo Colla, Claudio Di Berardino, Claudio Domenicali, Filippo Pieri, Giuseppe Roma, Pierluigi Stefanini, Tiziano Treu
Argomenti
Livello
Dati
pp. 120,      1a edizione  2021   (Codice editore 11336.1)

Patti e contratti La riscossa dei corpi intermedi
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835122081

In breve

Le due ricerche presentate in questo volume riguardano il Patto per il Lavoro dell'Emilia-Romagna e la contrattazione di secondo livello nel Lazio e nel più generale contesto nazionale, nell’ambito della ricerca di una via di uscita dalla grave crisi sociale e produttiva conseguente alla pandemia.

Presentazione del volume

Siamo alla ricerca di una via di uscita dalla grave crisi sociale e produttiva conseguente alla pandemia. Per questo andrebbero maggiormente coinvolti gli organismi di rappresentanza ormai da qualche anno in continua evoluzione nel loro modo di essere.
Ne sono prova le due ricerche presentate in questo volume riguardanti: il Patto per il Lavoro dell'Emilia-Romagna, un programma di sviluppo condiviso da istituzioni e corpi intermedi, e la contrattazione di secondo livello nel Lazio e nel più generale contesto nazionale.

Indice

Pierluigi Stefanini, Prefazione. Il metodo della condivisione per un futuro sostenibile
Giuseppe Roma, Guida alla lettura. Dialogo e corpi intermedi per uscire dalla crisi pandemica
Interventi introduttivi
Tiziano Treu, La vitalità del sistema contrattuale
Claudio Domenicali, Integrare le filiere per mantenere competitivo il territorio
Le ricerche
Il valore della rappresentanza e le politiche per i giovani nel Patto per il Lavoro dell'Emilia-Romagna
(In Emilia-Romagna un metodo nuovo di programmazione e governo; Il patto: un impegno comune per il lavoro; Il dinamismo del sistema emiliano-romagnolo guidato da innovazione, ricerca e formazione; L'impatto sociale degli interventi; L'indagine presso gli stakeholder)
La contrattazione di secondo livello nel Lazio
(La contrattazione di secondo livello e il ruolo della rappresentanza; La contrattazione di secondo livello nel Lazio: una realtà differenziata; La contrattazione decentrata e la vitalità dei corpi intermedi)
Postfazioni. I presidenti dei CRU Emilia-Romagna e Lazio
Filippo Pieri, Il Patto per il Lavoro in Emilia-Romagna: un esempio concreto di democrazia negoziale
(Il modello emiliano-romagnolo alla prova della crisi; Crisi della politica e democrazia negoziale; Sistema di valutazione degli esiti e considerazioni conclusive)
Alberto Civica, Le nuove frontiere della contrattazione aziendale
(Il legame virtuoso fra buone relazioni industriali e sviluppo; Le indicazioni politiche dell'OCSE in tema di contrattazione)
Gli assessori regionali
Vincenzo Colla, Rafforzare le relazioni fra corpi intermedi e istituzioni per accelerare le transizioni
(Un nuovo Patto per lavoro e clima; Gli obiettivi strategici: saperi, sostenibilità, diritti e doveri, lavoro)
Claudio Di Berardino, La validità delle forze sociali nella contrattazione di secondo livello
(Il dialogo sindacale indispensabile anche nella pandemia).