Immagini della emergente società in rete

Contributi
Laura Bovone, Gianna Cappello, Maurizio Cardaci, Antonio Chella, Maria Emanuela Corlianò, Massimo Cossentino, Franca Faccioli, Anna Fici, Mario Gandolfo Giacomorra, Donatella Guarino, Ignazio Infantino, Antonio La Spina, Giovanni Pilato, Roberto Pirrone, Rosario Sorbello, Carlo Sorrentino
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2004, allegati: cd-rom   (Codice editore 243.1.4)

Immagini della emergente società in rete
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846453198

Presentazione del volume

L'interattività è certo uno degli aspetti socialmente più interessanti offerti dalle nuove tecnologie dell'informazione.

Il successo della comunicazione "connettiva", resa possibile dall'interattività della rete, dipende da molti fattori, ma certo essa è favorita dalla capacità comunicativa delle interfacce impiegate. Il dialogo tra le persone, o anche tra l'uomo e le macchine, viene sempre mediato da dispositivi automatici più o meno "invisibili", che, tramite linguaggi di programmazione a livelli diversi di complessità, consentono agli attori sociali di svolgere l'azione comunicativa senza accorgersi (o quasi) della mediazione avvenuta.

Questo volume intende attirare l'attenzione proprio sulla rilevanza sociale di due tipi di interfacce della comunicazione. Il primo è il sito internet, le cui applicazioni sociali sono oggetto di vari interventi nelle prime due parti del volume. Il secondo tipo di interfaccia è la rete neurale, meno nota ma altrettanto indispensabile in un altro tipo di comunicazione, quella con/tra automi, trattata soprattutto nella terza parte. Obiettivo comune è quello di mettere a fuoco alcune delle conseguenze socio-culturali e organizzative delle interfacce comunicative nella prospettiva della networking society .

Il volume raccoglie temi e risultati di ricerche proposti da specialisti di diverse discipline - scienze sociali e umane, ingegneria robotica e dell'intelligenza artificiale - i quali hanno animato il primo colloquio multidisciplinare organizzato dal Co.Med., il Centro interdipartimentale per la Comunicazione con le nuove tecnologie nel Mediterraneo, istituito dall'Università degli Studi di Palermo. Il Cd-Rom allegato offre la visione degli ipertesti presentati nel campo della comunicazione pubblica tramite internet e della robotica, quali primi frutti del dialogo multidisciplinare avviato.

Stefano Martelli è straordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università degli Studi di Palermo e Direttore del Co.Med.

Salvatore Gaglio è ordinario di Intelligenza artificiale presso l'Università degli Studi di Palermo e responsabile della Sezione panormitana dell'Istituto di calcolo e reti ad alte prestazioni (Icar) del Cnr.

Indice


Stefano Martelli, Salvatore Gaglio , Introduzione
Parte I. Comunicare la società in rete
Laura Bovone , La società degli individui in rete e il compito comunicativo della sociologia
(Premessa; la rete degli individui; Habermas e il potenziale ambivalente dei media; Barman e l'incertezza del cittadino globale; La sociologia come accordo di racconti)
Maria Emanuela Corlianò , La rete come metafora della società
(La rete come metafora autoesplicativa; la network society tra inclusione ed esclusione: il digital divide ; Intrappolati nella Rete? Dinamiche della società sorvegliata; E-topia : cyberspazio e processi di resistenza; la rete come everyday life : network e vita quotidiana)
Anna Fici, Antonio La Spina , Nuove tecnologie, attivismo telematico e società civile: un difficile rapporto dagli esiti talvolta incivili
(Premessa: tecnologie e persone; Cinque ambiti cui prestare attenzione; Telematica e globalizzazione; Internet: da medium a cultura; L'ideologizzazione del fenomeno telematico; La nozione di partecipazione politica dei movimento antagonisti; Sitografia di riferimento)
Parte II. Comunicare la sfera pubblica in rete
Stefano Martelli , Comunicazione multidimensionale nella società glocale
(Premessa; La teoria multidimensionale e le interfacce della comunicazione telematica; Principi per l'analisi multidimensionale dei siti internet; Tre questioni metodologiche; Comunicare nella società globale; Conclusione)
Franca Faccioli , La comunicazione pubblica e il web: appunti per un dibattito
(Il contesto; Nuove tecnologie e nuovi scenari; I progetti dell'e-government: punti di forza e criticità; Dalla rete alla comunità di pratiche? Il sito web come oggetto di analisi; Note conclusive)
Carlo Sorrentino, Le trasformazioni della sfera pubblica e l'indebolimento della dimensione locale
(Premessa; Dai dati ai contesti; La ridefinizione del sistema dei media e del sistema politico nell'Italia degli anni Novanta; La sfera pubblica densa; La fragilità della sfera pubblica locale e la leaderizzazione della politica)
Parte III. Interfacce della società in rete
Salvatore Gaglio, Giovanni Pilato, Roberto Pirrone, Dal web semantico
(Introduzione; Il web semantico; Un'applicazione: i motori di ricerca semantici; Conclusioni)
Antonio Chella, Massimo Cossentino, Donatella Guarino, Ignazio Infantino, Roberto Pirrone, Rosario Sorbello, L'interazione tra uomo e robot attraverso la rete: tecnologie innovative, applicazioni e risorse
(Introduzione; La visita virtuale ad un museo; Ontologie e linguaggio naturale; Archivio di immagini; Modelli tridimensionali; La robotica telecontrollata; Gli agenti intelligenti; Altre applicazioni robotiche; Conclusioni)
Mario Gandolfo Giacomarra, La "lingua" di internet tra gerghi e linguaggi settoriali
(Il codice operatore della comunicazione e la socialità della lingua; Orientamenti di studio sulle ict; Antroporfizzazione delle nuove tecnologie?; Il linguaggio della cms; Linguaggi settoriali o gerghi?)
Maurizio Cardaci, Psicotecnologie e cognizione
Gianna Cappello, Bibliografia di riferimento.