I figli dei genitori separati

Ricerca e contributi sull'affidamento e la conflittualità. Atti del Convegno Milano, 8 ottobre 2005

Contributi
Asl Città di Milano, Serena Baccolini, Emanuela Baio Dossi, Laura Bandelloni, Bianca Barbero Avanzini, Irene Bernardini, Roberta Bosisio, Elena Camisasca, Ilaria Caponetto, Annamaria Caruso, Adolfo Ceretti, Grazia Cesaro, Stefano Cirillo, Luisa Della Rosa, Paola Di Blasio, Daria Finzi, Maria Antonietta Guida, Laura Hoesch, Francesca Ichino, Marino Maglietta, Francesco Mazza Galanti, Mariagrazia Monegat, Renata Rizzitelli, Paola Ronfani, Achille Rubini, Chiara Saraceno, Fulvio Scaparro, Piero Schlesinger, Marinella Sciumé, Barbara Simionato, Anna Spadacini, Alfredo Verde
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 352,      1a edizione  2006   (Codice editore 1268.4)

I figli dei genitori separati. Ricerca e contributi sull'affidamento e la conflittualità. Atti del Convegno Milano, 8 ottobre 2005
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846478719

Presentazione del volume

Il problema dell'affidamento dei figli nelle coppie separate è di grande attualità, anche per la recente approvazione della L. 54 dell'8.2.2006 che modifica il regime dell'affidamento dei figli.
La legge citata (e pubblicata in appendice) prevede come regime ordinario l'affidamento condiviso con il dichiarato obiettivo di consentire al figlio la libera frequentazione di entrambi i genitori, per evitare che uno di essi (in genere il padre) si senta estromesso dalla vita quotidiana e affettiva dei figli.

Il CAM (Centro Ausiliario per i problemi Minorili) che da più di trent'anni si dedica alla promozione dei diritti dei minori, ha promosso una ricerca presso il Tribunale di Milano per verificare quanti padri richiedano l'affidamento dei figli e quanti l'ottengano e ha organizzato un Convegno, tenutosi a Milano l'8 ottobre 2005, ove studiosi ed esperti della materia si sono interrogati sul significato dell'affido condiviso per i figli e per i genitori e sul perché i figli siano per lo più affidati alle madri.
Il volume contiene un ampio commento di Maria Antonietta Guida in ordine agli aspetti più salienti del problema.

Maria Antonietta Guida
, psicologa, già magistrato con funzione di Giudice Tutelare presso il Tribunale di Milano, ha dedicato molti anni del suo lavoro a tentare di attenuare la conflittualità tra i genitori, affinché ritrovassero risorse e competenze per aiutare i figli a vivere la separazione.
La dott.ssa Guida presenta il lavoro di ricerca e di riflessione sul tema dell'affidamento e dà conto del vivace dibattito che sull'argomento si è svolto tra i membri del Comitato Scientifico del CAM e nel corso del Convegno organizzato a Milano, Convegno i cui atti vengono pubblicati in questo volume.

Indice



Maria Antonietta Guida, La ricerca del CAM e i vari contributi
Roberta Bosisio, Barbara Simionato, Analisi delle sentenze di separazione giudiziale in presenza di figli minori (anni 2000-2001-2002)
I contributi
Bianca Barbero Avanzini, Analisi delle sentenze di separazione giudiziale 2000-2002 avanti al Tribunale di Milano
Laura Hoesch, Osservazioni sulla ricerca e sui suoi criteri interpretativi
Stefano Cirillo, Padri che chiedono i figli, padri che non li chiedono: qualche osservazione clinica
Francesca Ichino, Cogenitorialità: uno sguardo ai padri separati
Luisa Della Rosa, L'ascolto dei bambini
Adolfo Ceretti, Violenza intrafamiliare e mediazione
Paola Di Blasio, Elena Camisasca, Cosa pensano i bambini del conflitto tra i genitori?
Atti del Convegno
Introduzione
Achille Rubini, Saluto del Presidente del CAM
Anna Maria Caruso, Presentazione
Riflessioni sull'affido condiviso
Piero Schlesinger, Il progetto di modifica della disciplina sull'affidamento dei figli di genitori separati: pregi e difetti
Emanuela Baio Dossi, Illustrazione del progetto sull'affidamento dei figli pendente in Senato
Maria Antonietta Guida, Cenni sulla ricerca del CAM e riflessioni sull'affidamento dei minori
Chiara Saraceno, Le condizioni di riuscita e i rischi dell'affido condiviso
Paola Ronfani, Affido condiviso e cogenitorialità: in Italia e all'estero
Serena Baccolini, Il rito del processo nella separazione e nel divorzio
L'esperienza di Genova
Francesco Mazza Galanti, Un'esperienza in corso presso il Tribunale di Genova
Alfredo Verde, Un tentativo di concettualizzazione dell'esperienza in corso fra psicologi e giudici del Tribunale di Genova - sezione Famiglia: aldilà della CTU, quali interventi dello psicologo nelle separazioni e nei divorzi?
Renata Rizzitelli, La storia di un incontro: come è nata la collaborazione fra l'ordine degli psicologi della Liguria e il Tribunale civile di Genova
Daria Finzi, Anna Spadacini, Laura Bandelloni, Ilaria Caponetto, Il laboratorio dei conflitti in collaborazione con il Tribunale Sezione Famiglia
Come ridurre la conflittualità
Marinella Sciumé, L'utilità del counseling
Fulvio Scaparro, La forza di una mediazione non obbligatoria
Grazia Cesaro, La formazione dell'avvocato del minore
Irene Bernardini, La separazione tra genitori, tra affetti e diritti: la mediazione familiare integrata
Laura Hoesch, Come ridurre la conflittualità dei genitori separandi
Stefano Cirillo, La terapia della famiglia nell'interesse dei minori figli di genitori separati
Annamaria Caruso, Relazione conclusiva
Dibattito
Per concludere ... tre interessanti contributi
ASL Città di Milano, La mediazione nella rete dei consultori familiari dell'ASL Città di Milano
Mariagrazia Monegat, Crisi della famiglia e strumenti di protezione patrimoniale
Marino Maglietta, L'affidamento condiviso: idola tribus, specus, fori e teatri
Gli autori
Legge 08.02.2006 n° 54.