Capire gli altri con la PNL

I metaprogrammi per comunicare con più efficacia

Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 128,   4a ristampa 2018,    1a edizione  2010   (Codice editore 1796.221)

Capire gli altri con la PNL. I metaprogrammi per comunicare con più efficacia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856822199
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856826241
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Un libro agile, chiaro, a tratti divertente, che vi insegnerà a non cadere nelle trappole delle false convinzioni, dei pregiudizi o delle distorsioni, a non bloccarvi in inutili irrigidimenti o resistenze. E ad ottenere ciò che desiderate!

Presentazione del volume

"L'illusione più pericolosa è quella che esista soltanto un'unica realtà." Paul Watzlawick

Provereste ad aprire la porta di casa con le chiavi della macchina? Certamente no!
E allora perché molto spesso proviamo a capire gli altri utilizzando il nostro modo di percepire la realtà?
Perché spesso pensiamo che ciò che motiva noi dovrebbe motivare anche gli altri?
Ed ancora: perché spesso pensiamo che siano gli altri a non capire, a non capirci...?
Così come ogni porta viene fabbricata con la sua chiave, gli esseri umani hanno una propria chiave di accesso alle loro percezioni, rappresentazioni e motivazioni. Comprendere l'altro significa trovare la giusta chiave!
I metaprogrammi rappresentano un passepartout per aprire tutte le porte. Essi identificano lo schema operativo delle persone, e cioè il loro modo di filtrare le informazioni che derivano dal mondo esterno, di elaborarle e tradurle in comportamenti. Una volta filtrate e processate tali informazioni, ogni individuo darà vita al suo modo di pensare, agire e quindi di comportarsi.
Se volete allora comprendere gli altri, dovete innanzitutto comprendere la loro rappresentazione della realtà ed il loro modo di operare all'interno di essa. Se lavorerete con i metaprogrammi, sarete in grado di comunicare davvero con gli altri, prevedere le loro reazioni ed indirizzare i vostri comportamenti, rendendo la comunicazione molto di più di un semplice scambio di parole.
Un libro agile, chiaro, a tratti divertente, che vi insegnerà a non cadere nelle trappole delle false convinzioni, dei pregiudizi o delle distorsioni, a non bloccarvi in inutili irrigidimenti o resistenze. E ad ottenere ciò che desiderate!

Raffaele Galasso, formatore e coach di successo, è uno dei pionieri della PNL in Italia. Attivo da oltre 20 anni, con più di ventimila persone formate nei suoi corsi, è considerato uno dei formatori di maggior esperienza e spessore nel nostro paese. Fondatore e presidente di Comteam S.r.l, azienda che opera da oltre dieci anni nella consulenza e nella formazione. Per i nostri tipi, ha pubblicato MagicaMente. Gli strumenti per comunicare consapevolmente nel lavoro e nella vita (2010).
Patrizia Sciacca, sociologa, nel 2001 fonda, con il suo socio e amico, Raffaele Galasso, la Communication Training System, oggi Comteam S.r.l., rivestendo ancora oggi la posizione di Amministratore Delegato.

Indice



Patrizia Sciacca, Prefazione
Introduzione
Cenni storici sul contesto di riferimento teorico
(La Semantica Generale; Psicologia Cognitiva; La scuola sistemico-relazionale di Palo Alto; La Grammatica trasformazionale; Programmazione Neuro-Linguistica; La realtà: tra percezione e rappresentazione; Attenzione selettiva)
Origine dei metaprogrammi
(Jung e i tipi psicologici; Myers Briggs Type Indicator, MBTI; Nascita del termine metaprogrammi; Programmazione Neuro-linguistica e nascita dei metaprogrammi)
I metaprogrammi
(Introduzione. I filtri dell'attenzione: i metaprogrammi; Estrazione dei metaprogrammi; I metaprogrammi a selezione primaria; Considerazioni sui metaprogrammi a selezione primaria; Analisi di testi e individuazione dei metaprogrammi; Metaprogrammi a selezione funzionale; Metaprogrammi a Selezione Temporale)
Applicazioni. I metaprogrammi: l'innovazione al servizio delle relazioni personali e professionali
(La comunicazione e i metaprogrammi; I metaprogrammi applicati alla vendita; I metaprogrammi e la selezione del personale; La motivazione e i metaprogrammi)
Appendice
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi