Prendersi cura della terza età

Valutare e innovare i servizi per anziani fragili e non autosufficienti

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 144,      1a edizione  2015   (Codice editore 487.15)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Prendersi cura della terza età. Valutare e innovare i servizi per anziani fragili e non autosufficienti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891712103

In breve

Il volume si propone di offrire spunti teorici e operativi per progettare e realizzare interventi di valutazione, ricerca e formazione per tutti coloro che operano nei servizi alla terza età, nelle residenze sanitarie assistenziali, nei centri diurni o nei servizi di supporto agli anziani, nonché per gli attori istituzionali e i decisori politici, nell’ottica di migliorare la qualità delle prestazioni di cura offerte da questi contesti.

Utili Link

Il Giornale di Vicenza Stimoli, calore e accoglienza…… Vedi...
La Provincia (di Cremona) La casa di riposo "perfetta" è così… Vedi...
Vedi...

Presentazione del volume

Questo volume si focalizza sulla valutazione della qualità della cura nelle strutture per anziani fragili e non autosufficienti, proponendo una riflessione teorica e operativa centrata sul valore della relazione di cura in queste organizzazioni - cura intesa quale approccio all'assistenza che va oltre il soddisfacimento dei bisogni fisici - per guardare alla persona nella sua interezza e prenderla in carico in un percorso di costante promozione del suo benessere.
Le riflessioni, gli approcci e gli strumenti metodologici presentati nel volume sono i risultati di un progetto di ricerca valutativa con esiti di ricerca-formazione. In particolare, in questo contributo vengono illustrati la metodologia della ricerca realizzata e gli strumenti valutativi messi a punto nel corso del progetto, nonché le relative procedure di valutazione formativa.
Il volume si propone di offrire spunti teorici e operativi per progettare e realizzare interventi di valutazione, ricerca e formazione per tutti coloro che operano nei servizi alla terza età, nelle residenze sanitarie assistenziali, nei centri diurni o nei servizi di supporto agli anziani, nonché per gli attori istituzionali e i decisori politici, nell'ottica di migliorare la qualità delle prestazioni di cura offerte da questi contesti.
Gli strumenti valutativi che vengono presentati nel corso del volume si pongono come proposte operative per la misurazione e la valutazione della qualità nella cura dell'anziano, in un'ottica formativa, ovvero di promozione della consapevolezza, dell'autovalutazione e del miglioramento da parte degli attori e delle organizzazioni della cura in un'ottica di costante innalzamento della qualità di questi servizi.

Elena Luppi è ricercatrice in Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Scienze dell'educazione "Giovanni Maria Bertin" dell'Università di Bologna, dove insegna Progettazione e valutazione degli interventi educativi e Pedagogia sperimentale. Svolge attività di ricerca sulla terza età da un punto di vista pedagogico, collaborando con servizi per anziani fragili e residenze sanitarie assistenziali. Tra le sue pubblicazioni su questi temi, oltre a diversi articoli, si segnalano Educazione intergenerazionale. Prospettive, progetti e metodologie didattico-formative per promuovere la solidarietà fra le generazioni (con B. Baschiera e R. Deluigi, Milano 2014) e Pedagogia e terza età (Roma 2008).

Indice

Introduzione
La nuova sfida demografica
(La rivoluzione anagrafica dell'invecchiamento; Modelli di welfare e cura della terza età; La terza età in un'ottica di genere; L'invecchiamento come fase dello sviluppo; Oltre la prospettiva "adultocentrica"; La fragilità nella terza età; Per una valutazione educativa dei bisogni degli anziani)
Verso una nuova cultura della cura nella terza età
(Gli attori della cura; Per un approccio alla cura centrato sui bisogni degli anziani; Quale cultura della cura nella terza età?; Nuovi orientamenti e modelli per una cura educativa nella terza età; L'animazione: quando la cura educa)
Valutare la qualità nel "prendersi cura" degli anziani fragili e non autosufficienti
(Un percorso per valutare la qualità nella cura della terza età secondo una prospettiva educativa; Valutare per riflettere, migliorare e innovare; Definire la qualità; Il percorso di ricerca valutativa e di formazione; Valutare per innalzare la qualità nella cura)
Quali indicatori per la qualità nella cura educativa dell'anziano?
(Gli indicatori di qualità; Paradigmi operativi nella cura educativa della terza età; Dai modelli agli indicatori della qualità nella cura; Indicatori della qualità nell'organizzazione generale della struttura; Indicatori di qualità nella relazione fra membri dell'equipe e ospiti; Indicatori di qualità nelle azioni del "prendersi cura")
Misurare e valutare la qualità nella cura secondo una prospettiva educativa: strumenti di rilevazione, analisi e riflessione
(Gli strumenti per la valutazione della qualità; Questionari per la valutazione e l'autovalutazione della qualità nella cura educativa; Griglie di osservazione per la valutazione della qualità nel "prendersi cura" degli anziani; Strumento per l'analisi, la riflessione e la presa di decisione sui dati raccolti; Dalla valutazione all'innovazione)
Riflessioni conclusive
Bibliografia