La violenza nelle relazioni intime

La trasmissione intergenerazionale degli abusi contro le donne

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 198,      1a edizione  2017   (Codice editore 1970.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

La violenza nelle relazioni intime. La trasmissione intergenerazionale degli abusi contro le donne
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891761651

In breve

Il volume affronta la violenza nelle relazioni d’amore ponendo la massima attenzione a quello che raccontano i dati. Partendo dall’individuazione dei fattori di rischio, passando attraverso la definizione dei tipi di uomini violenti, il libro si chiude con la rappresentazione del lungo e faticoso processo di interruzione di una relazione violenta. Un testo di grande utilità per chi desideri un primo approccio alla violenza di coppia e all’analisi dei dati di indagini epidemiologiche.

Utili Link

Sociologia e Politiche Sociali Recensione (di Debora Mantovani)… Vedi...

Presentazione del volume

In Italia la violenza maschile colpisce quasi sette milioni di donne. Due milioni e ottocentomila sono le vittime di violenza a opera di un partner o di un ex partner. Se la violenza nelle relazioni di intimità ha negli ultimi anni scosso la sensibilità dell'opinione pubblica e le misure e gli interventi di contrasto sono più diffusi ed efficaci, tuttavia, le vittime di maltrattamenti ancora subiscono stigmatizzazioni e attribuzioni di responsabilità.
In questo volume si affronta la violenza nelle relazioni d'amore ponendo la massima attenzione a quello che raccontano i dati. Partendo dall'individuazione dei fattori di rischio, passando attraverso la definizione dei tipi di uomini violenti, il libro si chiude con la rappresentazione del lungo e faticoso processo di interruzione di una relazione violenta. Un filo rosso accompagnerà il lettore in ciascun capitolo: la trasmissione intergenerazionale della violenza; il circolo vizioso che inizia quando un minore vede la mamma colpita dal papà. La socializzazione e l'apprendimento alla violenza maschile nella coppia sono enucleati tra i fattori di rischio per vittime ed abusanti e tra le componenti del processo decisionale che conduce alla fine del rapporto d'amore.
L'attenzione metodologica e gli ampi riferimenti teorici ne fanno un testo di grande utilità per chi desideri un primo approccio alla violenza di coppia e all'analisi dei dati di indagini di vittimizzazione. Il volume può essere una valida guida anche per chi non abbia dimestichezza con le tecniche quantitative e costituisce un efficace strumento per rapportarsi criticamente alla comprensione dei dati sulla violenza.

Federica Santangelo insegna all'Alma Mater Studiorum-Università di Bologna. Svolge da molti anni ricerche sulla violenza contro le donne. Oltre ad articoli su riviste, tra le sue ultime pubblicazioni sul tema si segnalano: "Denunciare la violenza alla polizia: una comparazione internazionale", in Creazzo G. (a cura di), Se le donne chiedono giustizia, Il Mulino, 2013 e "Le violenze sessuali e gli atti persecutori", in Barbagli M., Colombo A. (a cura di), Rapporto sulla criminalità e la sicurezza in Italia 2010, Il Gruppo Sole 24Ore, 2011.

Indice

Introduzione
La violenza contro le donne in una relazione di intimità
(Premessa; Definizioni di violenza, una sintesi storica; Il ciclo della violenza; Teorie sociologiche sulla violenza di coppia; La famiglia d'origine nelle ricerche empiriche)
La prevalenza della violenza di coppia
(Premessa; Italia, Canada, Usa e Australia: un confronto possibile?; La diffusione della violenza di coppia; Il profilo sociale delle vittime; I partner violenti, chi sono; I fattori di rischio: un modello predittivo; Le denunce; Conclusioni)
Gli uomini violenti sono tutti uguali?
(Premessa; Le tecniche di neutralizzazione; I tipi di uomini violenti; Profilo socio-demografico dei partner violenti; Differenze tra violenti e profilo di rischio delle donne; Uomini violenti, strategie di risoluzione; Conclusioni)
La relazione violenta: restare o scappare?
(Premessa; Le teorie; Dati e note metodologiche; I tempi di insorgenza della violenza; La decisione di restare o lasciare il partner; Conclusioni)
Considerazioni conclusive
Appendice metodologica
(Gli interrogativi di ricerca; I dati e le variabili; Gli strumenti di analisi; Caveat e preparazione delle basi dati; Le regressioni comparative sul rischio di violenza; I dati sugli uomini; I dati e le variabili sulla durata delle relazioni violente)
Riferimenti bibliografici.