Metodi statistici per la qualità

Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 176,   figg. 171,     1a edizione  1999   (Codice editore 100.383)

Metodi statistici per la qualità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846414595

In breve

Una guida utilissima, consigliata sia come testo di aggiornamento che come volume introduttivo (presuppone, infatti, da parte del lettore solo una conoscenza della statistica elementare).

Presentazione del volume

Nella normativa per la qualità " Il fornitore deve identificare la necessità di adottare tecniche statistiche per definire, tenere sotto controllo e verificare la capacità del processo e le caratteristiche del prodotto " (UNI EN ISO 9001 § 4.20). Nell'ambito di quest'ottica, il presente libro vuole offrire una panoramica delle principali tecniche statistiche utilizzate nel campo del "controllo statistico della qualità". Di taglio eminentemente pratico (molti degli esercizi sono totalmente svolti) e pur non rinunciando completamente a qualche imprescindibile spunto/sunto teorico, tratta con chiarezza grafici, diagrammi di Pareto, carte di controllo, test, ecc. È consigliato sia come testo di aggiornamento che come volume introduttivo presupponendo da parte del Lettore solo una certa conoscenza della statistica elementare.

Enzo Belluco , laureato in Scienze Statistiche ed Economiche all'Università di Padova. Dal 1989 si occupa di formazione e di progettazione di corsi a valere sul Fondo Sociale Europeo (F.S.E.) con particolare riguardo a tematiche sulla Qualità e Controllo Statistico di Processo (SPC). Nel 1997 è Quality System Manager. Attualmente si occupa di consulenza Sistemi Qualità per TECHNOGEST & Ass.

Indice


Richiami di statistica descrittiva
(Rappresentazioni grafiche; Diagramma Cartesiano; Istogramma; Diagramma a settori circolari; Diagramma polare; Diagramma di dispersione; Misure di tendenza centrale; Media aritmetica; Media geometrica; Media armonica; Mediana; Moda; Misure di variabilità; Varianza e scarto quadratico medio; Campo di variazione (Range); Coefficiente di variazione "CV")
Introduzione alle distribuzioni di probabilità
(Variabili casuali; Distribuzione binomiale; Distribuzione di Poisson; Distribuzione normale; Il teorema del limite centrale; Distribuzione "chi-quadrato"; Distribuzione "t-Student"; Distribuzione "F-Snedecor")
Teoria generale delle carte di controllo
(La variabilità dei processi produttivi: la Tolleranza Naturale; Carte di controllo; Carte di controllo per variabili; Carta di controllo per la media; Carta di controllo per lo s.q.m.; Carta di controllo per il range; Costruzione delle carte di controllo per variabili; con prescrizioni assegnate; Carta senza prescrizioni assegnate; Carta con e senza prescrizioni assegnate; Carte di controllo per attributi; Carta di controllo per il numero di pezzi difettosi; Carta di controllo per la frazione di pezzi difettosi; Carta di controllo per il numero di difetti; Diagramma di Pareto; Controllo per accettazione; Piani di campionamento; Curva operativa; Determinazione dei piani di campionamento)
Principi di statistica inferenziale
(Popolazione e campione; Parametri, stimatori e stime; Distribuzioni campionarie; Distribuzione della media campionaria; Distribuzione della varianza campionaria; Distribuzione della differenza media campionaria; Intervalli di confidenza; Intervallo di confidenza per la media; Dimensione minima del campione; Verifica d'ipotesi; Procedura generale per la formulazione di un test; Osservazioni finali; Curve operative caratteristiche; Curva operativa: test sulla media con varianza nota; Test unilaterale destro; Test unilaterale sinistro; Test bilaterale; Curva operativa: test sulla media con varianza ignota; Test unilaterale destro; Test unilaterale sinistro; Test bilaterale; Curva di potenza)