Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 103 titoli

Cittadinanzattiva, Tonino Aceti

La cronicità e l'arte di arrangiarsi.

XIV Rapporto sulle Politiche della Cronicità 2015

Il Rapporto annuale sulle politiche della cronicità è uno strumento che accende i riflettori sulle numerose criticità che caratterizzano l’assistenza sanitaria e sociale delle persone con patologie croniche e rare e l’impatto di queste sulle famiglie. Il Rapporto rappresenta inoltre una vera e propria piattaforma politica basata su richieste, aspettative e proposte delle Associazioni che aderiscono al Coordinamento per superare le difficoltà rilevate.

cod. 224.5

Giuseppe A. Micheli

Quella gran confusione mentale

Alzheimer: il caso dei "giovani anziani" fragili

Il volume analizza alcuni dei nodi irrisolti che le Young Onset Dementias vivono al culmine della parabola della loro malattia. Solo strategie che conservino la dignità dei “giovani anziani fragili” coltivandone il benessere sensoriale possono aiutare a fronteggiare le demenze. Il testo illustra poi un terreno di recente attenzione, quello della progettazione di spazi verdi terapeutici condivisi, in cui tutti i cittadini, fragili e non, siano “coproduttori di salute”.

cod. 524.19

Chiara De Bernardi

Ti disegno che ti amo.

Un approccio positivo all'autismo come sostegno alle famiglie

Questo libro è stato scritto da Chiara, mamma di Silvia, una bambina autistica ad alto funzionamento con intelligenza visiva e pensiero in immagini, per dare una speranza e qualche suggerimento a coloro che si trovano ad affrontare un percorso con una persona autistica. Con esempi pratici e un pizzico di ironia l’autrice spiega che la vita con un autistico ha lati assolutamente positivi, senza negare la drammaticità di certi momenti.

cod. 1411.89

Daniela Adorni, Katia Balestieri

Un lavoro su misura.

Disabilità e disidentità

Questo libro nasce dalla consapevolezza di essere alla fine di un’epoca e di assistere al declino di una certa cultura del lavoro. Viene raccontata la precarietà di un’istituzione, quella dei servizi pubblici al lavoro, che si riverbera nell’identità di ruolo degli operatori. Il cuore del libro ruota attorno al binomio lavoro-disabilità; dall’analisi di casi paradigmatici si potrà cogliere tessuto e trama di progettualità complesse.

cod. 1168.1.55

Onorina Gardella

L'educatore professionale.

Finalità, metodologia, deontologia

In una nuova edizione largamente rivista e ampliata, un testo che fornisce un vero e proprio codice deontologico della professionalità della figura dell’educatore. Esempi concreti, situazioni di lavoro, problemi e soluzioni lo rendono uno strumento di consultazione utile e pratico. Un testo per educatori in formazione, educatori delle strutture pubbliche o del privato sociale, psicologi, pedagogisti, assistenti sociali, insegnanti…

cod. 1305.85

Relazione ufficiale del terzo corso di aggiornamento di Foniatria e Logopedia (SIFEL), questo volume si avvale della collaborazione dei più importanti esperti italiani del settore in ambito di screening e diagnosi precoce. Dopo alcune informazioni di ordine generale sulle procedure di screening, le modalità di rilevazioni di dati biologici e la riorganizzazione dei servizi, il testo presenta i principali ambiti delle competenze foniatrico logopediche.

cod. 502.10

Claudia Turrisi

Hiv/Aids 2.0

Profezia di un'evoluzione possibile

Il volume vuole promuovere una nuova generazione di storie capaci di abbattere la mutilazione della comunicazione che ancora oggi sembra prevalere attorno all’HIV. Un testo per educatori, formatori, insegnanti, assistenti sociali, medici di base, operatori dell’area psicosociale e socio-educativa, studenti, educatori degli oratori, delle associazioni sportive e tutti coloro che, in contesti differenti, desiderano sviluppare un’attenzione profonda alla tematica della sieropositività.

cod. 1130.321

Antonello Mura

Pedagogia Speciale

Riferimenti storici, temi e idee

I principali “punti di svolta” della Pedagogia Speciale: il testo ricostruisce le trame più nascoste della disciplina e la proietta verso il futuro, in un ordito che costringe l’uomo a confrontarsi con i propri limiti e le proprie paure, ma che gli consente di qualificare sempre più in senso culturale, relazionale, sociale e materiale il suo carattere di umanità e di civiltà.

cod. 292.2.137

Raffaello Belli

Vivere eguali.

Disabili e compartecipazione al costo delle prestazioni

Partendo da un’analisi della Costituzione italiana dal punto di vista dei disabili, il testo esamina i problemi incontrati dai disabili per vivere con le stesse libertà delle altre persone, con una specifica attenzione a tutti i maggiori costi da sostenere a tal fine. Costi così rilevanti e difficoltà così grosse che non è legittimo costringere i disabili gravi a compartecipare alla spesa per le limitatissime prestazioni sociali, che vengono erogate dalla Repubblica.

cod. 2000.1419

Il volume affronta il tema del volontariato nell’ambito della salute approfondendo alcuni caratteri: motivazioni e rischi da evitare, difficoltà e risorse, comunicazione e creatività, riabilitazione e ruolo sociale, neuroscienze, emozioni e invecchiamento. Un testo per volontari, familiari, operatori socio-sanitari, medici e psicologi e per quanti intendano conoscere meglio il mondo della disabilità, dei suoi protagonisti, di ciò che realmente vivono, esprimono e richiedono.

cod. 1222.142

Marilisa D'Amico, Giuseppe Arconzo

Università e persone con disabilità.

Percorsi di ricerca applicati all'inclusione a vent'anni dalla legge n. 104 del 1992

Dal diritto alla pedagogia, dalla medicina all’architettura, il volume analizza i percorsi che in alcuni settori scientifici sono stati compiuti lungo la strada dell’inclusione delle persone con disabilità, a vent’anni dall’entrata in vigore della legge n. 104 del 1992.

cod. 320.61

Olivia Osio, Paride Braibanti

Il diritto ai diritti.

Riflessioni e approfondimenti a partire dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità

Partendo dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, il volume propone il punto di vista di docenti universitari e protagonisti delle politiche sociali su argomenti quali: il progetto di vita per le persone con disabilità, l’integrazione, l’inclusione, la partecipazione alla vita pubblica, il lavoro, la salute, le barriere architettoniche...

cod. 1130.293

Barbara Buralli, Domenico Amoroso

Camici invisibili.

Manuale pratico per volontari in oncologia

Colmando una lacuna del mercato editoriale italiano, questo volume si propone come vero e proprio manuale per tutti coloro che intendono “diventare” volontari in oncologia, e affronta tutte le problematiche di lavoro e di interpretazione che ci si trova a vivere nell’assistenza ai pazienti.

cod. 1130.1.11

Paola Molteni

Voci dal silenzio.

Testimonianze e indicazioni a sostegno delle famiglie che vivono l'autismo

L’autismo è uno tra gli handicap più diffusi ma anche uno dei meno conosciuti e curati. Per esso non c’è risposta ai farmaci né guarigione, però è provato che la diagnosi precoce e i trattamenti riabilitativi possono garantire un maggior recupero. Lo testimoniano le storie raccontate in questo libro da mamme, padri, nonne.

cod. 1411.66

Barbara Ardito

Giochi di segni e parole

Un manuale per leggere e scrivere con bambini sordi e udenti dai 3 ai 7 anni

cod. 1305.11

Claudio Messori, Alessandro Silvagna

Namasté.

Un augurio per un collocamento mirato, mediato e condiviso dei disabili deboli

L’azione di sensibilizzazione Namasté vuole essere un volano di riattivazione dello strumento legislativo in materia di assunzione dei lavoratori disabili. Uno strumento per mettere in contatto il sistema della cooperazione sociale, capace di coniugare vocazione imprenditoriale e finalità sociali, e le aziende in obbligo di assunzione.

cod. 1137.77

Giovanni F. Ricci, Domenico Resico

Il clown professionale nei servizi alla persona

Materiali per la formazione del clown in corsia

Il clown professionale nei servizi alla persona è un operatore che, integrando una solida formazione in ambito psicopedagogico ed etico-sociale con le tecniche mutuate dall’arte circense, dalla clownerie, dall’arte drammatica ed espressiva, si pone come educatore della persona che soffre, all’interno di contesti sociosanitari e ospedalieri secondo la declinazione offerta dal concetto di alleanza terapeutica. Il testo presenta il processo di formazione di questo operatore facendo riferimento ai saperi teorici e teoretici fondativi e alla loro traduzione nella prassi operativa.

cod. 487.2

Marcella Nalli

Integrazione socio-didattica per sordi e ciechi.

Le province al fianco degli alunni

Il libro vuole essere un supporto per i ragazzi portatori di disabilità sensoriale durante il periodo della scuola dell’obbligo, una guida per le loro famiglie e per le associazioni di categoria, che spesso si smarriscono tra i meandri delle moltissime leggi a tutela delle disabilità, uno strumento per gli “operatori addetti”, che lavorano con passione e sono alla ricerca di una definizione professionale.

cod. 1130.268