RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 249 titoli

Matteo Puttilli

Studiare le montagne

Inventario della ricerca sulle terre alte piemontesi

Il primo inventario della ricerca sulle terre alte piemontesi, uno strumento finalizzato a individuare e sistematizzare le tipologie di soggetti che studiano le terre alte, i temi privilegiati, i problemi della ricerca e le opportunità per il futuro: dai nuovi temi quali la green economy, il turismo dolce, l’edilizia e la mobilità sostenibili, alle iniziative per legare ricerca e ricadute sul territorio.

cod. 1810.2.24

Adriano Cancellieri, Giuseppe Scandurra

Tracce urbane

Alla ricerca della città

La città non è solo sfondo dell’agire sociale, quanto la forma più complessa dell’interdipendenza umana, ovvero un ambiente costituito da processi specifici e strutturanti. Il testo tenta di individuare, analizzare e comprendere qual è la specificità di questi processi e come determinati fenomeni di ri-territorializzazione enfatizzano il locale come spazio di costruzione identitaria e di democrazia.

cod. 1862.157

Giuliana Quattrone

Mutamenti urbani ed estetica

Urbanistica, paesaggi, identità e strategie tra passato, presente e futuro a Reggio Calabria

Lo sviluppo e le trasformazioni urbane della città di Reggio Calabria dal Settecento ad oggi, uno studio finalizzato al recupero dell’identità e dell’immagine urbana attraverso la comprensione e la conoscenza dell’estetica dei palazzi e del disegno urbano e l’individuazione di possibili interventi futuri, a scala urbana e architettonica.

cod. 1862.121

Ignazia Pinzello

Verso una nuova politica della casa.

Politiche pubbliche e modelli abitativi in Italia e in Spagna.

Un’indagine su alcuni temi chiave intorno alla questione abitativa, oggetto di una rinnovata attenzione del dibattito (disciplinare, istituzionale e normativo) nazionale ed europeo: dalle problematiche legate agli aspetti di progettazione e riqualificazione alla nuova realizzazione e gestione dell’edilizia residenziale pubblica.

cod. 1862.156

Ivana Venier

Il riuso delle aree militari dismesse: la questione di Pola.

Quale ruolo per forme di pianificazione effimera?

A partire dal caso studio del processo di smilitarizzazione di Pola e dalle pratiche d’uso della popolazione e delle associazioni locali, il volume tenta di esplorare la possibilità che le forme di pianificazione effimera, la complessità, l’improvvisazione e la sperimentazione entrino a far parte del contesto di piano.

cod. 1862.153

Carlo Gelosi, Simona Totaforti

Governo locale e trasformazioni urbane

Il volume analizza le politiche e i percorsi intrapresi dalle amministrazioni locali in alcuni contesti urbani (Torino, Venezia, Roma, Reggio Calabria, Catania) in ragione di una diversa collocazione sia geografica sia di profilo amministrativo; e interpreta le dinamiche di trasformazione degli spazi urbani alla luce degli strumenti e dei modelli di governance territoriale adottati dalle amministrazioni prese in esame.

cod. 1520.669

Fabio Naselli

Animare un'alternativa mediterranea allo sviluppo.

Il turismo per uno sviluppo relazionale integrato

Aal centro dell’indagine il tema di uno sviluppo territoriale nuovo, ricercato attraverso la rilettura del turismo in chiave di supporto per la valorizzazione endogena e autosostenibile dei piccoli sistemi locali di offerta, assieme alla ricollocazione della dimensione “relazionale” come catalizzatrice dell’integrazione delle dimensioni territoriali tipiche della scala locale.

cod. 1365.2.9

Sergio Mattia, Alessandra Oppio

Forme e pratiche della perequazione urbanistica in Italia.

Volume II - Lombardia, Trentino Alto Adige (Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano)

Il PRIN “Valutazione integrata e monitoraggio delle grandi aree urbane degradate” ha avuto l’obiettivo di verificare il rapporto tra valutazione e governo del territorio in riferimento a due principali tematiche: la sostenibilità dei progetti di riqualificazione/trasformazione urbana e la perequazione urbanistica. Questo secondo volume della ricerca analizza i contesti della Regione Lombardia e delle provincie autonome di Trento e Bolzano.

cod. 1862.155

Il volume propone una riflessione sugli apporti del progetto delle infrastrutture della mobilità al rinnovamento dei modi con cui affrontare e condurre il progetto del territorio, esprimendo una sensibilità particolare per la costruzione di dimensioni comunicative tra ambienti disciplinari, dimensioni del vivere organizzato, spazi fisici, soggetti territoriali, scale spaziali.

cod. 1126.37

Enrico Anguillari, Viviana Ferrario

Paesaggio e benessere

Il volume propone una riflessione critica sull’idea di benessere, prendendo spunto dall’analisi del paesaggio percepito dalle popolazioni, delle sue relazioni con le condizioni di vita e la salute degli abitanti, del progetto di paesaggio come mezzo per la messa in sicurezza del territorio, della gestione dei processi di produzione di paesaggio come strumento per creare valore aggiunto all’economia dei luoghi.

cod. 1151.1.11

Vito Garramone, Marco Aicardi

Democrazia partecipata ed Electronic Town Meeting

Incontri ravvicinati del terzo tipo

Il volume focalizza l’attenzione sull’Electronic Town Meeting (ETM), una modalità di deliberazione collettiva in grado di coinvolgere contemporaneamente centinaia di persone attorno a uno stesso tema. Attraverso una prospettiva interdisciplinare, il testo costituisce la prima analisi corale sullo strumento e fornisce spunti utili per lo studio, l’organizzazione, la progettazione e la valutazione dell’ETM.

cod. 1862.151

Ernesto D'Albergo

Le città nell'agenda politica nazionale

Una comparazione nell'Europa occidentale

Il volume fa il punto sul modo in cui le questioni urbane sono processate nelle agende politiche nazionali di quattro paesi dell’Europa occidentale – Francia, Germania, Regno Unito, Spagna – e spiega perché è difficile rintracciare vere e proprie strategie politiche nazionali per le città.

cod. 1136.90

Mario Guido Cusmano

La cultura della casa

Percorsi critici nel territorio dell'abitare

Da componenti preziose della città e del territorio, le case si sono trasformate nel fattore forse più rilevante di alterazione del paesaggio urbano e dell’ambiente. Il testo percorre alcuni itinerari alla riconquista di quei temi – quali il luogo, lo spazio, la qualità e l’Architettura – sui quali si gioca una possibile rinascita culturale della casa e dei suoi territori.

cod. 6.15

Nicola Usai

Grandi strutture per il tempo libero.

Trasformazione urbana e governance territoriale

Il volume analizza il ruolo che le grandi strutture per il tempo libero (GSTL) – parchi e centri commerciali, parchi a tema, urban entertainment center, cinema multisala, teatri e auditorium, stadi e grandi arene coperte – ricoprono nella composizione degli interessi economici necessari per la trasformazione urbana.

cod. 223.1.8

Gabriele Paolinelli

Habitare.

Il paesaggio nei piani territoriali

Il volume riferisce alla realtà italiana la proposta di alcuni argomenti relativi alla necessità e all’opportunità di un’adeguata concezione paesaggistica dei piani territoriali ordinari per la presa in carico di tutti paesaggi. Attraverso il paesaggio, strumento di indicazione e progettazione, prodotto ambientale, sociale ed economico, risulta esplorabile una via concreta per l’efficacia del governo del territorio nei termini della sostenibilità dello sviluppo.

cod. 1151.1.10

Carlo Alberini

Urbanistica e real estate.

Il ruolo della finanza nei processi di trasformazione urbana

Un utile strumento per tutti coloro che – progettisti, investitori e pubblici amministratori – sono chiamati a contribuire alla definizione dei piani e dei progetti per la trasformazione futura delle nostre città. Sempre più spesso, infatti, architetti e urbanisti dovranno confrontarsi con gli interessi e il linguaggio alla base della prassi consolidata del mondo della finanza e del real estate.

cod. 1862.146

Laura Fregolent, Giampietro Pizzo

Letture.

Sulla complessità dei territori

Il volume offre delle letture della complessità dei territori e della società attuale, spaziando dalla politica alle istituzioni, dai temi del lavoro al federalismo fiscale, dalla sicurezza urbana alla qualità del vivere.

cod. 1810.2.21

Giorgia Volta

I sistemi di raccolta e trasporto dei rifiuti in provincia di Bologna

Analisi tecnico-economica, e di impatto ambientale di soluzioni organizzative finalizzate all'aumento della raccolta differenziata

Il volume analizza la gestione dei rifiuti, riferita agli anni 2007 e 2008, in quattro comuni della provincia di Bologna, in merito alla recente attuazione di un progetto innovativo di raccolta rifiuti che prevede da un lato il potenziamento delle raccolte stradali e dall’altro l’utilizzo di un servizio domiciliare, con il medesimo scopo di incentivare e aumentare la raccolta differenziata.

cod. 1810.2.19

Giovanni Maciocco, Gianfranco Sanna

The Urban Potential of External Territories

La città ricerca nel territorio gli elementi primari della sua costruzione: l’essenziale urbano. Proprio la dimensione ambientale, richiamando un uso allargato del territorio, apre le prospettive di una nuova sfera pubblica come presa di coscienza collettiva delle “dominanti ambientali” presenti nella vita degli uomini, che rappresentano “un’idea che unisce luoghi e concetti spaziali densi di natura e di storia”.

cod. 1126.31