LIBRI DI ALBERTO PAROLA

Paola Ricchiardi, Emanuela M. Torre

Percorsi di ricerca didattica e docimologia

Studi in onore di Cristina Coggi

Il volume ripercorre i principali filoni italiani di ricerca didattico-docimologica, mettendo in luce non solo l’origine e l’evoluzione di tali studi, ma anche gli ambiti di ricerca attualmente più rilevanti e le sfide per il futuro. Il testo è scritto in onore di Cristina Coggi e parte dai suoi approfondimenti di ricerca, che si intrecciano con quelli di illustri studiosi di pedagogia sperimentale, didattica e docimologia italiani, per fornire un quadro organico della ricerca italiana in questi ambiti.

cod. 11169.4

Il volume vuole descrivere la natura poliedrica delle esperienze di animazione digitale nella didattica e cogliere gli elementi di contatto tra i diversi percorsi sperimentati. Il testo si rivolge pertanto a studiosi e ricercatori nell’ambito della media education, interessati a una lettura complessiva dei possibili campi di applicazione, ma anche a insegnanti, educatori e pedagogisti particolarmente attenti agli aspetti educativo-didattici dell’animazione digitale.

cod. 1096.5

Erminia Ardissino, Cristina Coggi

Ricerca e didattica per la scuola dell'infanzia.

Contributi per la formazione dei docenti

La scuola dell’infanzia è sempre più considerata una tappa fondamentale nella formazione della persona. Nel volume, grazie alle diverse competenze degli autori dei saggi, essa viene studiata analizzando molteplici punti di vista: la sua storia e le normative che la reggono, la didattica universitaria e le nuove prospettive nella formazione degli insegnanti, la ricerca e la pratica in aula.

cod. 1152.42

Roberto Trinchero, Alberto Parola

Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento

Scuola, centri di servizi educativi, centri di formazione sembrano spesso ancora troppo uguali alle loro immagini di trent’anni fa, per poter dare l’impressione di essere veramente in grado di cogliere le opportunità offerte dalle tecnologie che hanno rivoluzionato il mondo. Il testo intende stimolare la riflessione e fornire suggerimenti per il cambiamento, nell’ottica che stare fermi di fronte a un mondo che procede in direzioni non prevedibili è la peggiore delle strategie possibili.

cod. 1169.1

Damiano Felini, Roberto Trinchero

Progettare la media education

Dall'idea all'azione, nella scuola e nei servizi educativi

Chi si occupa di media education non può prescindere da competenze specifiche di progettazione formativa. Il volume cerca di accompagnare il media educator – insegnante, educatore, formatore – in tutti quei momenti che si svolgono “dietro le quinte” e che rendono possibile (ed efficace) il suo intervento in aula: progettazione, ricerca dei finanziamenti, monitoraggio, valutazione e documentazione degli interventi.

cod. 1152.27

Daniela Maccario

ESST: nuove traiettorie educative

Per un profilo formativo e professionale dell’Educatore per lo Sviluppo Sociale del Territorio

Il Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino, a partire dal dialogo intrecciato con servizi educativi territoriali, ha attivato il curriculum formativo ESST – Educatore per lo sviluppo sociale del territorio – per la formazione di educatori con competenze nella realizzazione di percorsi di supporto all’autonomia e all’empowerment personale e sociale. Il volume rendiconta gli esiti di questo itinerario, rivolgendosi agli studenti e ai docenti dei Corsi di laurea in Scienze dell’Educazione, agli operatori e ai responsabili dei servizi socio-educativi, ai ricercatori in campo socio-psico-pedagogico e filosofico interessati alla formazione delle professioni educative.

cod. 1152.48

Alberto Parola, Maria Grazia Turri

Legami vitali fra Scuola, Università, Impresa

Il progetto "ScopriTalento"

Questo libro nasce da un progetto decennale denominato Scopritalento, incentrato sulla connessione fra scuola, università e mondo del lavoro, allo scopo di favorire lo sviluppo delle varie tappe formative relative a un processo di apprendimento che, oltre a consentire l’interfacciarsi dei tre ambiti, applica una metodologia che assume e supera il learning by doing per rispondere in modo più adeguato alle esigenze di un mercato del lavoro in continua evoluzione.

cod. 1169.5

Alberto Parola, Alessia Rosa

Laboratory Teaching in Classroom 3.0: an exploratory survey on the perceptions of teachers and students

EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY

Fascicolo: 2 / 2018

The workshop approach has a long and rich history of supporting teaching and learning activities in different training contexts. The workshop proposals pursue important training objectives, including: the enhancement of theoretical knowledge and their applications; the development of practical skills; the ability to solve problems; a scientific mindset; interest and motivation. The organization of space and the use of supports, especially if technological, represent two central aspects of any educational planning, but assume within the laboratory proposals a founding role. For this reason, following the preparation of a room 3.0, an exploratory survey was carried out, of which this article explores the results, aimed at gathering information on the opinions, perceptions and attitudes of university teachers and students (future teachers) who participated in training proposals in a technologically equipped and functional space for a continuous redefinition of learning spaces

Redi Sante Di Pol, Cristina Coggi

La Scuola e l'Università tra passato e presente.

Volume in onore del Prof. Giorgio Chiosso

La Scuola e l’Università nella società della conoscenza sono divenute istituzioni di grande rilevanza per formare le nuove generazioni alle sfide del presente e del futuro, a partire dalle radici del passato. Il volume intende contribuire ad approfondire criticamente tali sfide, offrendo apporti di studio articolati, secondo prospettive metodologiche diverse.

cod. 1152.33

Alberto Parola, Daniela Robasto

Sperimentare e innovare nella scuola.

Strategie, problemi e proposte mediaeducative

Una guida per sperimentare attività mediaeducative a scuola. Il volume illustra le caratteristiche salienti di un percorso di ricerca-azione (R-A), specificatamente finalizzato a sperimentare un curricolo di Media Education nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.

cod. 1152.26

Renato Grimaldi

Valori e modelli nello sport.

Una ricerca con Stefania Belmondo nelle scuole dei Piemonte

Il volume, che presenta una ricerca sociologica svolta sul territorio piemontese coinvolgendo un campione di tremila ragazzi, mette in luce i modelli e i valori al centro del mondo dello sport. Il testo è arricchito dall’esperienza di Stefania Belmondo: una storia di emozioni, di sacrifici, di tanti successi e di qualche delusione.

cod. 1152.15

Alberto Parola

Le trappole del verosimile.

Tv dei ragazzi e qualità: analisi e proposte

La Tv è un vero e proprio “ambiente di vita” per bambini e ragazzi di tutto il mondo. Occuparsi di questa grande agenzia di socializzazione è un dovere per i ricercatori, gli educatori, i politici e le famiglie: occorre trovare nuove ed efficaci modalità per un tipo di educazione non più concepita come “intervento in difesa di qualcuno” ma come “un’alleanza tra intelligenze e competenze di diversi attori”. In questa direzione si muove il presente volume.

cod. 1152.10

Il volume presenta il progetto Fenix, un programma di didattica laboratoriale per il potenziamento cognitivo e motivazionale degli alunni svantaggiati, che si avvale di un approccio ludico all’apprendimento delle discipline di base, utilizzando in maniera privilegiata le tecnologie informatiche. Il testo illustra la proposta didattica del Fenix e i risultati ottenuti, che ne attestano l’efficacia, in due contesti differenti: in Brasile, dove ha avuto origine, con i bambini di un bairro povero, e in Italia.

cod. 2000.1276