Lingua, traduzione, didattica

Collana fondata da Anna Cardinaletti, Fabrizio Frasnedi, Giuliana Garzone

Direzione: Anna Cardinaletti, Giuliana Garzone, Laura Salmon

Comitato scientifico:
James Archibald, McGill University, Montréal, Canada
Paolo Balboni, Università Ca’ Foscari di Venezia
Maria Vittoria Calvi, Università degli Studi di Milano
Mario Cardona, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
Guglielmo Cinque, Università Ca’ Foscari di Venezia
Michele Cortelazzo, Università degli Studi di Padova
Lucyna Gebert, Università di Roma “La Sapienza”
Maurizio Gotti, Università degli Studi di Bergamo
Alessandra Lavagnino, Università degli Studi di Milano
Srikant Sarangi, Aalborg University, Denmark
Leandro Schena, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Marcello Soffritti, Università degli Studi di Bologna, sede di Forlì
Shi-xu, Hangzhou Normal University, China
Maurizio Viezzi, Università degli Studi di Trieste

La collana intende accogliere contributi dedicati alla descrizione e all’analisi dell’italiano e di altre lingue moderne e antiche, secondo l’ampio ventaglio delle teorie linguistiche e con riferimento alle realizzazioni scritte e orali, offrendo così strumenti di lavoro sia agli specialisti del settore sia agli studenti. Nel quadro dello studio teorico dei meccanismi che governano il funzionamento e l’evoluzione delle lingue, la collana riserva ampio spazio ai contributi dedicati all’analisi del testo tradotto, in quanto luogo di contatto e veicolo privilegiato di interferenza.
Parallelamente, essa è aperta ad accogliere lavori sui temi relativi alla didattica dell’italiano e delle lingue straniere, nonché alla didattica della traduzione, riportando così i risultati delle indagini descrittive e teoriche a una dimensione di tipo formativo.
La vocazione della collana a coniugare la ricerca teorica e la didattica, inoltre, è solo il versante privilegiato dell’apertura a contributi di tipo applicativo.

Tutti i testi pubblicati nella collana sono sottoposti a un processo di peer review.

(leggi tutto)

Peer Reviewed series

The search has found 68 titles

Gloria Bazzocchi, Pilar Capanaga

Turismo ed enogastronomia tra Italia e Spagna.

Linguaggi e territori da esplorare

Il volume affronta l’importante aspetto della comunicazione linguistica del turismo enogastronomico, nelle sue forme e specificità lessicali, lessicografiche, pragmatiche e culturali, in due paesi, quali l’Italia e la Spagna, in cui il turismo, e l’enogastronomia in particolare, costituisce un settore centrale delle rispettive economie.

cod. 1058.31

Paola Leone, Tiziana Mezzi

Didattica della comunicazione orale.

Lingue seconde e italiano a scuola e all'università

Il volume si interroga sui problemi connessi con la didattica dell’ascolto e del parlato e suggerisce alcuni percorsi di insegnamento realizzabili nei diversi gradi della formazione. In particolare, il testo si focalizza sull’insegnamento linguistico, che deve aggiornare costantemente prospettive didattiche, strumenti e pratiche di insegnamento per rispondere alle esigenze di un mondo che cambia.

cod. 1058.30

Patrizia Cordin

Didattica di lingue locali.

Esperienze di ladino, mòcheno e cimbro nella scuola e nell'università

Il volume si interroga sul ruolo che può rivestire la scuola nella conservazione delle lingue parlate in piccole comunità, descrivendo alcune esperienze condotte all’interno di un progetto in diverse scuole del Trentino, nelle valli dove si parlano lingue di minoranza di origine romanza (il ladino fassano) e di origine germanica (il mòcheno e il cimbro).

cod. 1058.28

Gloria Bazzocchi, Raffaella Tonin

Identità e genere in ambito ispanico

Il volume, in un dialogo tra due lingue e culture – lo spagnolo e l’italiano –, propone eterogenei spunti di riflessione per concordare al femminile discipline che spaziano dalla linguistica alla glottodidattica, dalla letteratura per l’infanzia alla poesia, passando per la traduzione e la traduttologia, la lingua del diritto, il cinema e il fumetto.

cod. 1058.29

Stefania Cavagnoli, Mirca Passarella

Educare al plurilinguismo.

Riflessioni didattiche, pedagogiche e linguistiche

Il volume descrive una sperimentazione di insegnamento plurilingue in una scuola primaria della Provincia di Bolzano, inserendola nell’attualità della ricerca didattica e fornendo esempi concreti per affrontare l’insegnamento disciplinare in lingua seconda.

cod. 1058.27

Antonella De Laurentiis, Gian Luigi De Rosa

Lingua madre e lingua matrigna

Riflessioni su diglossia, bilinguismo sociale e literacy

Una serie di contributi dedicati alla realtà linguistica delle aree postcoloniali (Africa, Asia, Oceania e Americhe), in cui l’incontro tra le lingue dei colonizzatori e dei colonizzati ha sviluppato varietà di contatto (pidgin e creoli), varietà locali – divenute in alcuni casi varietà standard nazionali – della lingua dei colonizzatori, dando vita, molto spesso, a contesti linguistici connotati da bilinguismo sociale, diglossia e multilinguismo.

cod. 1058.26

Maria Vittoria Calvi, Giovanna Mapelli

Lingua, identità e immigrazione.

Prospettive interdisciplinari

Sotto la lente della sociologia, della psicologia sociale, della letteratura e della linguistica, il volume propone il dialogo interdisciplinare come strumento per affrontare il tema dell’incontro fra identità diverse. Filo conduttore è la lingua, come veicolo di trasmissione e contatto culturale, come strumento di comunicazione e adattamento ai nuovi contesti, come mezzo di espressione per narrare e raccontare un’esperienza peculiare delle società globali.

cod. 1058.24

Anna Cardinaletti, Nicola Munaro

Italiano, italiani regionali e dialetti

Il volume studia come alcune proprietà grammaticali del dialetto possano innescare dei meccanismi di interferenza che giungono a interessare non solo il livello di lingua che comunemente si definisce italiano regionale, ma anche livelli di lingua che possiamo definire (sub)standard, dando luogo a una sorta di dialettizzazione dell’italiano.

cod. 1058.21

Jordi Canals, Elena Liverani

Viaggiare con la parola

I risultati del PRIN “Il linguaggio della comunicazione turistica spagnolo-italiano. Aspetti lessicali, pragmatici e interculturali”. Il volume analizza l’industria editoriale di viaggio, prendendo in esame le caratteristiche, oltre che di testi di natura schiettamente divulgativa, di alcuni testi che fondono le istanze descrittive con quelle argomentative, con lo scopo di orientare le scelte e di stimolare il lettore a intraprendere un viaggio.

cod. 1058.25

Stefania Cavagnoli, Elena Di Giovanni

La ricerca nella comunicazione interlinguistica

Modelli teorici e metodologici

Il volume si pone come occasione di confronto tra discipline affini: la comunicazione specialistica come area di competenza pragmatico-testuale, la traduzione come luogo d’incontro di culture e saperi, nonché l’interpretazione come interazione sociale. I saggi presentati cercano di evidenziare possibili percorsi comuni, suggerendo interessanti sviluppi interdisciplinari.

cod. 1058.22