Dentro la cura

Famiglie e anziani non autosufficienti

Autori e curatori
Contributi
Giusi Andreini, Rita Bianchin, Maria Pia May, Maria Giovanna Secchi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      1a edizione  1994   (Codice editore 294.9)

Dentro la cura. Famiglie e anziani non autosufficienti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820486396

Presentazione del volume

La cura di anziani non autosufficienti da parte dei loro familiari è ancora oggi un tema poco dibattuto e affrontato in Italia.

Il libro intende dar voce alle famiglie, attraverso un lavoro di ricerca che ne ha ricostruito la vita quotidiana, la complessità e variabilità dei percorsi, gli intrecci familiari e relazionali.

La ricerca si è svolta nell'area territoriale di Bergamo e provincia. Vi si analizzano contenuti, tempi, organizzazione, del lavoro di cura; i rapporti del caregiver con l'anziano e e con gli altri familiari; come il caregiver percepisce i bisogni dell'anziano, i propri bisogni, il proprio ruolo; gli aiuti che riceve e che potrebbe ricevere dai servizi sociali e sanitari.

Si è così voluto contribuire a rivedere le facili distorsioni dei media, monopolizzati dal presunto fenomeno dell'abbandono dei vecchi genitori da parte dei figli; a dare spazio alle contraddizioni tra un implicito mandato sociale alle famiglie e la scarsità dei riconoscimenti concessi; a ipotizzare nuove linee di politica sociale, nuovi interventi dei servizi.

Indice

• Presentazione

• Avvertenze e riconoscimenti

• Introduzione, di M.P. May e P. Taccani Perché una ricerca sulla "cura" Il processo di ricerca

IL LAVORO DI CURA, DI M.P. MAY
• Anziani, caregiver, famiglie
* Gli anziani
* I caregiver
* Convivenze e famiglie
* Le reti parentali
* L'abitazione
* Le condizioni economiche

• I gruppi di cura
* I gruppi a solidarietà interna
* I gruppi a solidarietà "orizzontale" Gli aiuti a pagamento

• Il bisogno di cura
* I gravissimi
* Quando il corpo non risponde più
* Quando la mente viene meno
* Il declino

• Le dimensioni della cura
* La cura della persona
* Come un'infermiera
* La dimensione riabilitativa
* Presenza, custodia, controllo
* Il lavoro di rapporto
* Il lavoro domestico

• Il tempo del caregiver

STORIE: COME SI DIVENTA CAREGIVER, DI R. BIANCHIN

* Per destino
* Designazione familiare
* Continuità, discontinuità
* Come un lavoro
* Ho deciso io, ma...
* Ha deciso lui

• Le relazioni familiari, di P. Taccani
* Caregiver e anziano
* Il fíglio diventa genitore
* Accompagnare nella vecchiaia



* Affetto e solidarietà tra generazioni
* Caregiving come lavoro
* Alto coinvolgimento
* "E' lei, ma non è più lei"
* Restituire
* Scelti, perché
* Farsi accettare

• La fratria, la famiglia allargata Il gioco di coppia
* Il gioco di squadra
* Giocare soli

• Il nodo della doppia lealtà
* Un patto interno
* Sentirsi "nel mezzo"
* La lealtà verso il ceppo originario

• Quali prospettive
* Chiederò aiuto
* Dilatare il tempo della cura
* Il futuro: non si riesce a parlasse

CON GLI OCCHI E LE PAROLE DEI CAREGIVER, DI M. G. SECCHI
* Corpi
* Spazi di mobilità, spazi di vita
* Caratteri
* Ascoltarsi

IL LAVORO DI CURA: CULTURA E IMMAGINE, DI G. ANDREINI
* Barriera alla casa di riposo
* E' davvero un destino delle donne?
* Una presenza obbligata
* Quando i costi emergono
* "Perché, non lavoro io?"
* Un impegno nel tempo
* Cuore e cervello

SERVIZI PRESENTI, SERVIZI POSSIBILI DI M. G. SECCHI E G. ANDREINI
• Uso e modelli d'uso

• Gli atteggiamenti

• I servizi "che non ci sono"
* L'ospedale in casa
* Avere un po' di respiro
* Aiutare aiutandosi

CONCLUSIONI, DI P. TACCANI
* Riannodare i fili
* Aiutare chi aiuta
* Lavoro di cura: visibilità e riconoscimento

BIBLIOGRAFIA