Il mobbing questo (s) conosciuto

Cos'è, perché e come intervenire

Contributi
Luigi Bobba, Carlo Bracci, Vittorio Glassier, Michele La Rosa, Francesco Murru
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,   1a ristampa 2005,    1a edizione  2004   (Codice editore 1529.2.72)

Il mobbing questo (s) conosciuto. Cos'è, perché e come intervenire
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846454423

Presentazione del volume

La questione del mobbing è una delle più attuali, scottanti e controverse del panorama lavoristico italiano, recentemente assurta a rilievo nazionale con attenzioni e scritti sempre più diffusi ancora, però, o troppo generali ed astratti o troppo parziali e di nicchia.

Questo volume intende offrire un approccio globale e multidisciplinare alla problematica mobbing ed è finalizzato a fornire conoscenze sul fenomeno e a sensibilizzare lavoratori, imprese, cittadini e governanti sulla oramai ineludibile necessità di una specifica legge quadro nazionale sul mobbing che ne definisca i confini e ponga fine a situazioni particolarmente gravose per i lavoratori vittime di pratiche vessatorie e di persecuzione psicologica nei luoghi di lavoro.

Nel volume il fenomeno/problema del mobbing è affrontato sotto almeno quattro diversi angoli visuali: quello sociologico/psicologico, quello giuridico e giuridico-comparatistico, quello previdenziale e quello psico-medico-legale.

Da un punto di vista sociologico il percorso tracciato si diparte dalle trasformazioni del lavoro e dalle trasformazioni della sua organizzazione per esaminare i 'malesseri' del lavoro tradizionale e i 'malesseri' della società del benessere.

Da un punto di vista giuridico il fenomeno è stato trattato, anzitutto, fornendo un ampia panoramica del diritto vigente a tutela del mobbizzato. Successivamente è stata considerata e commentata la legislazione comunitaria in materia, ed in particolare i moniti provenienti dalle Istituzioni comunitarie, e come il nostro legislatore, sia nazionale che regionale, ha cercato di porre parziale rimedio al problema attraverso svariati tentativi di colmare la grave lacuna normativa esistente.

Il mobbing è affrontato anche da un punto di vista poco indagato e conosciuto: quello previdenziale e dell'assicurazione INAIL contro le malattie professionali e delle infermità per cause di servizio dei pubblici dipendenti.

Questo libro è parte di un più ampio progetto di ricerca che prevede, oltre alla trattazione multidisciplinare sul tema, anche una indagine empirica a livello nazionale finalizzata a monitorare il fenomeno nella sua reale diffusione e nelle sue già significative caratterizzazioni quotidiane e ad acquisire i livelli di conoscenza reali su come sia il mobbing, come si esplichi e quali siano le possibili risposte.

Il Circolo culturale tematico "Marco Biagi" delle ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) bolognesi si adopera nella formazione dei dirigenti aclisti e dei lavoratori sulle problematiche concernenti il lavoro, attraverso la promozione di iniziative culturali di vario tipo.

Indice


Luigi Bobba, Presentazione
Vittorio Glassier, Michele La Rosa, Francesco Murru, Il mobbing questo (s)conosciuto: un'introduzione
Michele La Rosa, Mobbing: il nuovo "malessere" della società del benessere
(Premessa; Dalla società industriale alla società post-industriale: un approccio sociologico sulle trasformazioni del lavoro e sui modelli interpretativi della qualità del lavoro; I sintomi e le cause dei malesseri "quotidiani" nel lavoro tradizionale; I malesseri della società del "benessere": dalla fatica fisica alla fatica mentale. Come cambia la qualità del lavoro; Lo stress: dal lavoro alla società. Un malessere "cugino" del mobbing; Il mobbing: le relazioni di lavoro che creano malessere; Mobbing cosa è e come si evidenzia; Le conseguenze personali, sociali ed economiche del mobbing: i molti soggetti coinvolti ed i tanti ambiti implicati, dentro e fuori il lavoro; Le possibili risposte al mobbing; Riferimenti bibliografici)
Francesco Murru, L'approccio giuridico al mobbing
(Premessa; Inquadramento giuridico del mobbing e definizioni; De jure condito: fonti di rango primario, il diritto vigente a tutela del mobbizzato; Le fonti secondarie: l'autoregolamentazione, la contrattazione collettiva, gli accordi aziendali di clima, i codici etici, i codici di comportamento; Riflessi penalistici del mobbing: le molestie sessuali come forma di mobbing; Danni da mobbing: tipologie e definizioni; I moniti delle Istituzioni comunitari; Esperienze giuridiche comparate: alcuni esempi europei; De jure condendo: le proposte di legge susseguitesi nel tempo; Alcuni esempi locali; Riferimenti bibliografici)
Appendice
(Fonti comunitarie legislative e contrattuali; Breve rassegna giurisprudenziale)
Vittorio Glassier, Carlo Bracci, Il mobbing: un approccio psico-medico-legale al sistema delle malattie professionali
(Premessa; Generalità sulle malattie professionali; Mobbing e patologia derivata come malattia professionale; Il difficile indennizzo assicurativo del danno in caso di riconoscimento INAIL della MP causata dal mobbing; Il procedimento amministrativo di indennizzo da parte dell'INAIL; Il mobbing dei pubblici dipendenti e la causalità di servizio; Superare le difficoltà: gli Istituti di Patronato; La prevenzione del mobbing; I servizi di Patronato ACLI per i lavoratori; Il Patronato ACLI per l'assistenza dei lavoratori mobbizzati; Riferimenti bibliografici).