La città sostenibile

Analisi, scenari, proposte per un'ecologia urbana in Europa

Livello
Dati
pp. 400,   figg. 60,     1a edizione  1994   (Codice editore 50.1.10)

La città sostenibile. Analisi, scenari, proposte per un'ecologia urbana in Europa
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820481339

Presentazione del volume

Idea centrale di questo libro è che il futuro della città dipende dalla sua sostenibilità ambientale. La città è il punto di concentrazione di gran parte delle attività umane che sono all'origine della crisi ambientale globale. È il luogo principale della produzione e del consumo, quindi della trasformazione delle risorse ambientali e del degrado di materia ed energia. È anche il luogo di vita della maggioranza della popolazione umana e, in tal senso, luogo di esperienza, conoscenza ed espressione del disagio che la crisi ambientale pone all'umanità. Proprio nella città, dunque, emergono con più forza ed evidenza le contraddizioni tra sviluppo economico e ambiente. Intenzione degli autori è contestare non la città, ma un modello di gestione e sviluppo urbano in contraddizione con le leggi ecologiche e le condizioni per una convivenza sociale giusta e creativa. Non proporre un antiurbanesimo ma individuare i punti deboli di un modo di pensare, di costruire la città, che l'hanno resa insostenibile per l'ambiente e per chi vi abita. Il libro contiene riflessioni teoriche dunque, ma anche e soprattutto proposte, strumenti ed esempi concreti di progettazione e realizzazione.