Il percorso strategico della comunicazione. Guida comparata alla comunicazione scritta e verbale
Autori e curatori
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 176,   figg. 34,     1a edizione  2004   (Codice editore 1060.131)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846451309

In breve
Questo libro riunisce e confronta le differenti competenze che concorrono ad agevolare, in termini pratici, la preparazione di un discorso o la redazione efficace di un testo. In appendice sono indicate precisazioni di tipo tecnico-operativo per alcune situazioni maggiormente ricorrenti e che spesso creano difficoltà sia nell’approccio che nella realizzazione: la relazione. la lettera, il verbale e come si prendono appunti.
Presentazione del volume

Comunicare bene non è certamente facile: far comprendere un messaggio, sia esso verbale o contenuto in un testo, richiede un processo assai complesso, basato sul concorso contemporaneo e sinergico di molte capacità diverse.

Questo libro riunisce e confronta le differenti competenze che concorrono ad agevolare, in termini pratici, la preparazione di un discorso o la redazione efficace di un testo, accomunando funzioni, scopi e obiettivi del comunicare quotidiano e professionale.

Sono infatti presentate le caratteristiche che stanno alla base di ogni processo comunicazionale e che condizionano l'efficacia della produzione dei nostri messaggi, siano essi scritti che espressi con la voce o con la gestualità.

Le linee guida presenti nel testo consentono di affrontare la redazione di uno scritto partendo dalla sua progettazione, indicano come lavorare nella fase di realizzazione, fino a come metter mano alla fase della revisione.

Allo stesso modo il lettore potrà trovare utili indicazioni per la preparazione di un discorso e come affrontare il pubblico per la sua esposizione.

Comunicare significa anche apprendere dagli altri per capire il loro atteggiamento: come si può imparare a parlare e scrivere bene, così si può imparare ad ascoltare e a leggere bene.

Il libro propone il corretto comportamento che si deve assumere quando si riveste il ruolo di ascoltatore o di lettore, per consentire ad ogni volontà comunicativa di raggiungere il proprio obiettivo.

In appendice sono indicate precisazioni di tipo tecnico-operativo per alcune situazioni maggiormente ricorrenti e che spesso creano difficoltà sia nell'approccio che nella realizzazione: la relazione. la lettera, il verbale e come si prendono appunti.

Antonello Goi nellogoi@yahoo.it laureato in Filosofia, ha acquisito un'esperienza trentennale nell'ambito delle Risorse Umane, in particolare nella gestione, selezione e formazione, in un'azienda leader nel settore delle telecomunicazioni. Da alcuni anni si occupa, sia come docente sia come consulente aziendale, di comunicazione e formazione. Per FrancoAngeli ha già pubblicato Guida alla selezione e alla formazione dell'addetto al call center .

Indice


Il rapporto emittente-testo e ricevente-lettore
(Emittenti-testo, ricevente-lettore; Codifica e decodifica del messaggio; Il canale; Il messaggio scritto e parlato; Il feedback; Sommario)
Dal pensiero al discorso e al testo
(La produzione del discorso; La produzione del testo; Il potere delle parole; Sommario)
La comunicazione non verbale e non scritta
(La paraverbalità; La mimica; La gestualità, la postura e le movenze; La prossemica nella comunicazione verbale; Sommario; Metacomunicazione scritta; Sommario)
Le funzioni della comunicazione verbale e scritta
(Le funzioni della comunicazione verbale; Le funzioni della comunicazione scritta; Sommario)
Saper parlare e saper scrivere
(Le strategie dello scrivere; Sommario; Le strategie del parlare; Sommario)
Saper ascoltare e saper leggere
(Le strategie dell'ascolto; Sommario; Le strategie della lettura; Sommario)
Appendice
(Come scrivere una relazione; Come scrivere un verbale; Come scrivere una lettera; Come prendere appunti)