Messico. Frontiera Sud

Titolo Rivista MONDI MIGRANTI
Autori/Curatori Noel Criado
Anno di pubblicazione 2009 Fascicolo 2009/2 Lingua Italiano
Numero pagine 23 P. 121-143 Dimensione file 1405 KB
DOI 10.3280/MM2009-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit. Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

Anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Mentre i governi messicani tanto del passato quanto del presente si sono sempre preoccupati di implementare riforme migratorie con gli Stati Uniti (basato sulla situazione legale degli emigranti messicani e sul loro diritto di sicurezza personale), il confine meridionale del Messico sembra essere oggi un lembo di terra dimenticata dove i diritti umani di migliaia di migranti sono quotidianamente violati. Trafficanti di droga, corruttori e membri di bande sono tra i principali protagonisti in questi territori costantemente all’ombra del loro fratello maggiore: il confine nord del paese.;

Keywords:Migrazioni; confini; diritti umani; centro America; Messico.

Noel Criado, Messico. Frontiera Sud in "MONDI MIGRANTI" 2/2009, pp 121-143, DOI: 10.3280/MM2009-002009