Flussi di mobilità e definizione delle aree metropolitane

Titolo Rivista SOCIOLOGIA URBANA E RURALE
Autori/Curatori Mario Boffi, Pietro Palvarini
Anno di pubblicazione 2011 Fascicolo 2011/94 Lingua Italiano
Numero pagine 24 P. 62-85 Dimensione file 5006 KB
DOI 10.3280/SUR2011-094006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit. Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

Anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Nel presente articolo viene proposto un metodo innovativo per l’identificazione delle aree metropolitane in Italia. Tale metodo, basato sulla densità territoriale di alcune funzioni caratterizzanti, considera la mobilità come uno degli indicatori fondamentali della vocazione metropolitana di un territorio. Dopo una rassegna degli approcci alla definizione di area metropolitana utilizzati a livello sia internazionale che nazionale e la presentazione della metodologia utilizzata, il saggio si conclude con una breve analisi descrittiva delle otto aree metropolitane individuate in Italia.;

Keywords:Aree metropolitane, funzioni metropolitane, mobilità, analisi spaziale, analisi di densità, città italiane

Mario Boffi, Pietro Palvarini, Flussi di mobilità e definizione delle aree metropolitane in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 94/2011, pp 62-85, DOI: 10.3280/SUR2011-094006