La contraccezione d’emergenza: biologia ed etica

Titolo Rivista: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA
Autori/Curatori: Manuela Farris, Carlo Bastianelli, Giuseppe Benagiano
Anno di pubblicazione: 2011 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 3 P. 33-35 Dimensione file: 268 KB
DOI: 10.3280/RSC2011-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Al momento attuale, la ricerca medica in campo contraccettivo presenta alla donna una gamma di scelte ben più ampia ed efficace rispetto al passato. Questo riguarda sia la contraccezione post-coitale sia i dispositivi intrauterini. Nel nostro paese la forte presenza della chiesa cattolica richiede la necessità di raggiungere una mediazione tra etica e ricerca scientifica.

Manuela Farris, Carlo Bastianelli, Giuseppe Benagiano, La contraccezione d’emergenza: biologia ed etica in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 2/2011, pp 33-35, DOI: 10.3280/RSC2011-002005