Attività sessuali online (aso): nuove frontiere e nuovi rischi dell’utilizzo di internet per scopi sessuali

Titolo Rivista: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA
Autori/Curatori: Stefano Eleuteri, Roberta Rossi, Francesca Tripodi, Chiara Simonelli
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 69-86 Dimensione file: 404 KB
DOI: 10.3280/RSC2012-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Sempre più persone utilizzano Internet per attività sessuali online e il fenomeno è in crescente aumento. Negli ultimi anni, è inoltre emerso un importante doppio legame tra la sessualità e questo nuovo strumento, dove da un lato la tecnologia ha dato un significato diverso ai comportamenti sessuali preesistenti e dall’altro la stessa sessualità ha diretto la costruzione e l’utilizzo di Internet per renderlo sempre più adatto alle esigenze degli utenti. Questa nuova rivoluzione sessuale ha prodotto aspetti positivi e negativi, costituendo un arricchimento e miglioramento del funzionamento sessuale ma anche un’opportunità ulteriore per condotte criminali, negative e pericolose. Una più approfondita comprensione della sessualità online risulta dunque importante per coloro che lavorano nel campo psicologico e sessuologico. In questo articolo gli Autori cercano pertanto di offrire una panoramica quanto più possibile esaustiva di tale fenomeno, delineandone le motivazioni e le possibili conseguenze.

Stefano Eleuteri, Roberta Rossi, Francesca Tripodi, Chiara Simonelli, Attività sessuali online (aso): nuove frontiere e nuovi rischi dell’utilizzo di internet per scopi sessuali in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 2/2012, pp 69-86, DOI: 10.3280/RSC2012-002005