Verso una semplificazione possibile (e desiderabile) della regolazione urbanistica

Titolo Rivista: TERRITORIO
Autori/Curatori: Stefano Moroni
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 98 Lingua: Italiano
Numero pagine: 4 P. 24-27 Dimensione file: 110 KB
DOI: 10.3280/TR2021-098004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

  1. Ben-Joseph E., 2005, The Code of the City. Standards and the hidden language of place making. Cambridge, ma: mit Press.
  2. Bertraud A., 2018, Order Without Design: How markets shape cities. Cambridge, ma: mit Press.
  3. Bianchi P., 2020, Nello specchio della scuola. Quale sviluppo per l’Italia. Bologna: Il Mulino.
  4. Bianchi P., 2002, La rincorsa frenata. L’industria italiana dall’unita nazionale all’unificazione europea. Bologna: Il Mulino.
  5. Boltanski L., Esquerre A., 2020. Enrichment: A Critique of Commodities. Cambridge: Polity Press.
  6. Bonetti T., 2016, «Ipertrofia normativa e azione amministrativa nel governo del territorio: alcune considerazioni». Scienze Regionali, 15, 1: 139-144. DOI: 10.3280/SCRE2016-001008
  7. Butera F., 2020, «Sociotechnical systems design revisited at the end of the 20th century. STS 2.0». Studi Organizzativi, special issue: 102-135. DOI: 10.3280/SO2020-001-S1007
  8. Butera F., Dente B., 2009, a cura di, Change Management nelle pubbliche amministrazioni. Una proposta. Milano: FrancoAngeli.
  9. Cammelli M., 2016, «Amministrare senza amministrazione». Il Mulino, 4: 578-586. DOI: 10.1402/83940
  10. Cammelli M., 2012, «Regioni e regionalismo: la doppia impasse». Le Regioni, xl, 4: 673-710. DOI: 10.1443/73176
  11. Gratton G., Guiso L., Michelacci C., Morellu M., 2017, «From Weber to Kafka: Political Instability and the Rise of an Inefficient Bureaucracy». EIEF Working Paper 17/08, Roma: Einaudi Institute for Economics and Finance.
  12. Latour B., Yaneva A., 2017, «‘Give Me a Gun and I Will Make All Buildings Move’: An ANT’s View of Architecture ». Ardeth, 1: 103-111. -- http://journals.openedition.org/ardeth/991 (Precedentemente in: Geiser R., a cura di, 2008, Explorations in Architecture: Teaching, Design, Research. Basel: Birkhäuser: 80-89). DOI: 10.17454/ARDETH01.08
  13. Mazza L., 2002, «Technical Knowledge and Planning Actions». Planning Theory, 1, 11-26. DOI: 10.1177/147309520200100102
  14. Mazza L., 2010, «Limiti e capacita della pianificazione dello spazio». Territorio, 52: 7-24. DOI: 10.3280/TR2010-052001
  15. Miller E.J., Rice A.K., 1967, Systems of Organization. London: Tavistock Publications.
  16. Robiglio M., 2019, «Premessa. Semplificazione strutturale». In: Barioglio C., Campobenedetto D., Nigra M., Barale M.F., Frassoldati F., Robiglio M., Re-Coding. Ripensare le regole della citta. Torino: Politecnico di Torino.
  17. Secchi B., 2000, Prima lezione di urbanistica. Roma-Bari: Laterza.
  18. Taylor N., 1998, Urban Planning Theory Since 1945. Londra, Thousand Oaks, New Delhi: Sage.
  19. Beauregard P.A., 2012, «Planning with Things». Journal of Planning Education and Research, 32, 2: 182-190. DOI: 10.1177/0739456X11435415

Stefano Moroni, Verso una semplificazione possibile (e desiderabile) della regolazione urbanistica in "TERRITORIO" 98/2021, pp 24-27, DOI: 10.3280/TR2021-098004