Innovazioni e criticità nel rilancio del processo di integrazione attraverso l’economia e la moneta

Titolo Rivista: DIRITTO COSTITUZIONALE
Autori/Curatori: Alessandro Nato, Marta Simoncini
Anno di pubblicazione: 2022 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 20 P. 11-30 Dimensione file: 226 KB
DOI: 10.3280/DC2022-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Nel corso della pandemia le istituzioni europee si sono impegnate a promuovere la coesione economico-sociale e scongiurare la crisi delle economie europee attraverso l’adozione di misure atte a favorire la ripresa economica. Questo contributo si propone di analizzare tre diversi aspetti dell’intervento dell’UE nell’economia. In primo luogo, viene esaminato il modello di governance previsto nel contesto del cd. Next Generation EU package. Vengono, quindi, analizzati i meccanismi di condizionalità che subordinano l’accesso ai finanziamenti al rispetto di diversi obiettivi di policy europei. Infine, si esami-na il ruolo della BCE nella promozione della coesione.

Alessandro Nato, Marta Simoncini, Innovazioni e criticità nel rilancio del processo di integrazione attraverso l’economia e la moneta in "DIRITTO COSTITUZIONALE" 2/2022, pp 11-30, DOI: 10.3280/DC2022-002002