CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

I nuovi scenari strategici per gli agenti di assicurazione.

Francesca Cabiddu, Maria Chiara Di Guardo

I nuovi scenari strategici per gli agenti di assicurazione.

La sfida del plurimandato

Il volume si propone, attraverso l’applicazione del metodo degli scenari strategici, di investigare le linee “possibili” cui le attuali condizioni del sistema assicurativo e alcune loro modifiche strategiche potranno condurre. Ciò significa che si dà corpo a una “logica di prospettiva” che ha come fine essenziale l’impostazione di linee di condotta che consentano agli agenti di assicurazione di incidere sul proprio futuro.

Printed Edition

15.00

Pages: 150

ISBN: 9788846487940

Edition: 1a ristampa 2008, 1a edizione 2007

Publisher code: 365.550

Availability: Nulla

L'entrata in vigore del decreto legge n. 40/2007 (noto come decreto Bersani 2) che ha abrogato la clausola di esclusiva nei mandati agenziali ramo danni, costituisce un'importante rivoluzione normativa perché cambia la tradizionale figura dell'agente.
L'assetto competitivo del settore che scaturirà dall'entrata in vigore del decreto muoverà, quindi, dalle caratteristiche strutturali attualmente esistenti nel mercato assicurativo, ma sarà in parte determinato anche dalle soluzioni organizzative che concretamente perseguiranno i singoli agenti, e conseguentemente, dalle concrete modalità di esercizio del plurimandato e dalle forme possibili di coordinamento e cooperazione perseguite dagli agenti con la/le compagnie mandanti.
In questo quadro il volume si propone, attraverso l'applicazione del metodo degli scenari strategici, di investigare le linee "possibili" cui le attuali condizioni del sistema ed alcune loro modifiche strategiche potranno condurre. Ciò significa che si dà corpo ad una "logica di prospettiva" che ha come fine essenziale l'impostazione di linee di condotta che consentano agli agenti di assicurazione di incidere sul proprio futuro.

Francesca Cabiddu è ricercatore presso la Facoltà di Economia dell'Università degli studi di Cagliari, dove insegna Processi decisionali nelle organizzazioni nel corso di laurea specialistica in Economia Manageriale. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Economia aziendale presso l'Università degli Studi di Cagliari. I suoi interessi scientifici riguardano prevalentemente le relazioni impresa-cliente e i processi decisionali.
Maria Chiara Di Guardo è ricercatore presso la Facoltà di Economia dell'Università degli studi di Cagliari. È stata visiting scholar presso l'IESE Business School di Barcellona e ha conseguito il dottorato di ricerca in Economia aziendale presso l'Università degli Studi di Catania. È autrice di articoli e saggi pubblicati su riviste nazionali e internazionali, fra cui Small Business Economics, Long Range Planning, Management Research, Economia e Politica Industriale, Finanza Marketing e Produzione ed Economia&Management.



Pierluigi Mantini, Prefazione
Pasquale Laera, Prefazione
Ringraziamenti
Obiettivi e struttura del lavoro
(Gli obiettivi; Nota metodologica: il metodo degli scenari strategici)
Il settore assicurativo: situazione attuale e prospettive
(Il settore assicurativo in Italia: analisi comparativa; Il sistema distributivo; L'analisi della domanda)
La centralità degli agenti d'assicurazione nella distribuzione: l'applicazione della teoria dell'agenzia
(Gli effetti del plurimandato sulle relazioni impresa-agente-cliente; La SWOT analisi delle agenzie del Lloyd Adriatico; Le percezioni e le aspettative degli agenti Lloyd Adriatico: un'analisi empirica)
La costruzione degli scenari strategici
(La matrice delle variabili rilevanti; L'analisi degli scenari; I comportamenti strategici degli agenti)
Conclusioni
Indice delle tabelle
Indice delle figure
Bibliografia.

Contributors: Pasquale Laera, Pierluigi Mantini

Serie: Economia - Ricerche

Subjects: Economics of Financial Markets and Intermediaries

Level: Scholarly Research

You could also be interested in