CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Il Fondo Marsili nella Biblioteca universitaria di Padova

A cura di: Carla Lestani

Il Fondo Marsili nella Biblioteca universitaria di Padova

Professore di Botanica a Padova, Giovanni Marsili (1727-1795) radunò nel corso della sua vita una copiosa raccolta libraria, che andò a costituire il nucleo originario della biblioteca dell’Orto botanico. Questo volume si focalizza su una parte della collezione libraria del Marsili, quella non propriamente botanico-naturalistico-medica, che negli anni Venti del Novecento, per ragioni di spazio e di specializzazione della biblioteca dell’Orto, fu ceduta alla Biblioteca Universitaria. Il fondo è ora qui descritto attraverso un ampio scavo d’archivio e il reperimento e l’analisi degli esemplari.

Printed Edition

49.00

Pages: 456

ISBN: 9788835106081

Edition: 1a edizione 2020

Publisher code: 144.5

Availability: Discreta

Pages: 456

ISBN: 9788835104087

Edizione:1a edizione 2020

Publisher code: 144.5

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: PDF con DRM for Digital Editions

Info about e-books

Giovanni Marsili (1727-1795), professore di Botanica a Padova per oltre tre decenni, fin quasi al tramonto della Serenissima, e bibliofilo appassionato, radunò nel corso della sua vita una copiosa raccolta libraria, che dopo la sua scomparsa andò a costituire il nucleo originario della biblioteca dell'Orto botanico. Negli anni Venti del Novecento ragioni di spazio e necessità di specializzazione della biblioteca dell'Orto indussero a dismettere una parte della collezione libraria del Marsili, quella non propriamente botanico-naturalistico-medica, che fu ceduta alla Biblioteca Universitaria. Quest'ultimo fondo è ora qui descritto, prendendo le mosse dal catalogo manoscritto della libraria del Marsili, attraverso un ampio scavo d'archivio e il reperimento e l'analisi degli esemplari. L'indagine consente anche un approfondimento sia sul mercato e il collezionismo antiquario, sia sull'entourage di amici, allievi, colleghi ed estimatori con cui Marsili era in rapporto. Il singolare sistema di numeri e sigle sulle legature e di annotazioni in greco, che caratterizza alcuni dei volumi, offre infine l'occasione per gettare nuova luce sull'amicizia tra Marsili e Antonio Cocchi (1695-1758), medico toscano e antiquario granducale.

Carla Lestani è bibliotecaria presso la Biblioteca Universitaria di Padova (Mibact), dove si occupa di libro antico e nuovi media digitali applicati alla promozione e comunicazione del patrimonio culturale.

Alessandro Minelli, Prefazione
Abbreviazioni
Introduzione
Tavole
Catalogo
Indici relativi alle opere del Fondo Marsili nella Biblioteca
Universitaria di Padova
Appendice di testi.

You could also be interested in