La nuova domanda di sicurezza e l'offerta previdenziale

Censis

La nuova domanda di sicurezza e l'offerta previdenziale

Edizione a stampa

26,50

Pagine: 167

ISBN: 9788820429058

Edizione: 1a edizione 1988

Codice editore: 140.38

Disponibilità: Fuori catalogo

Il dinamismo che da qualche anno caratterizza le scelte finanziarie dei singoli tende a superare l'orizzonte della contingenza quotidiana per proiettarsi nel lungo periodo: il mix gestionale cui l'individuo affida il suo benessere presente, infatti, va sempre più incorporando strumenti atti a provvedere alla sicurezza economica futura.

Fra i "contraccolpi" da prevenire con un'accorta e "personalizzata" strategia previdenziale non compaiono soltanto gli Imprevisti che possono limitare o inficiare le capacità lavorative, ma anche, e soprattutto, il "trauma del pensionamento".

Alla rassegnazione con cui in passato si accettava l'ineluttabilità del ciclo lavorativo destinato a concludersi in tono minore con la fuoriuscita dal mondo produttivo, si va sostituendo la volontà di non recedere, coi pensionamento, dal benessere acquisito. Non si è più disposti a considerare il pensionamento come uno spartiacque fra due diversi tenori di vita.

Questo il background su cui stanno proliferando a ritmo esponenziale le diverse soluzioni previdenziali analizzate In questa ricerca, che non si propone come semplice documento-specchio della situazione in atto, ma soprattutto come strumento di progettazione.

Presentazione di Nerio Nesi
LE TESI PRINCIPALI
PROFILI SOCIO-ECONOMICI DEI SOGGETTI INTERVISTATI
TIMORI E PROGETTI PER IL FUTURO
LA PROSPETTIVA DEL PENSIONAMENTO
ANALISI MOTIVAZIONALE E STRUTTURALE DEGLI ATTEGGIAMENTI PREVIDENZIALI
LE OPINIONI SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA
ANALISI TIPOLOGICA DEGLI ATTEGGIAMENTI PREVIDENZIALI
APPENDICE
Modello di rilevazione


Contributi:

Collana: Censis - Centro Studi Investimenti Sociali - Materiali di ricerca

Argomenti: Rapporti Censis

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche