Norman Bel Geddes e la costruzione del futuro. La nascita dell'industrial design negli USA
Autori e curatori
Contributi
Anna Giannetti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 248,      1a edizione  2017   (Codice editore 1579.2.23)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891741004

In breve
Il volume vuole evidenziare e restituire la centralità del ruolo di Norman Bel Geddes, tra i massimi industrial designer del Novecento, nella nascita e nella definitiva affermazione dell’industrial design negli USA.
Presentazione del volume

Norman Melancton Bel Geddes (1893-1958), scenografo rivoluzionario, pietra miliare nella storia dell'automobile, designer dal furore utopico, tra i massimi del Novecento, è il protagonista di questo volume.
A partire dalla trionfale consacrazione con la New York World's Fair del 1939, realizzata nella piana di Flushing Meadows, dell'industrial design negli USA e della sua figura di eccezionale progettista, si è ripercorso il decennio dello Streamlining, con le sue linee aerodinamiche, prestando particolare attenzione al dibattito sul futuro della metropoli americana e restituendo l'importanza che meritano a personaggi, poco noti in Italia, come i designer Walter Dorwin Teague, Raymond Loewy, Henry Dreyfuss, l'architetto Wallace Harrison. Tutti coinvolti nella grande esposizione internazionale, testimonianza di cooperazione tra eterogenee professionalità a sostegno della rinascita nazionale dell'America del New Deal. Non a caso "The World of Tomorrow", il nome del Fair's Park, divenne anche slogan, molto di più di una speranza di un futuro di prosperità e benessere, da costruire nel segno dell'unione d'intenti, della pace e della democrazia.

Salvatore Farina (Napoli, 1967), architetto e dottore di ricerca in Storia e Critica dell'Architettura. Dal 2006 al 2008, come vincitore di una Borsa di Studio d'Eccellenza della Seconda Università degli Studi di Napoli, ha svolto attività di ricerca negli archivi del Ransom Center della University of Texas di Austin su Norman Bel Geddes e sull'architettura statunitense del primo dopoguerra. Si è occupato anche di architettura sacra popolare a Napoli.

Indice
Elenco delle abbreviazioni
Anna Giannetti, Alla ricerca di una Modernità americana. Norman Bel Geddes, lo Streamlining Art Movement e l'Art Déco
Introduzione. La svolta del "depression baby": nascita dell'industrial design
Progettare l'America moderna
(Esporre il New Deal; Norman Bel Geddes: "The man who streamlined the world"; Tra industrial design e business art: dalla assembly-line alle strade del futuro)
L'Esposizione mondiale di New York
("The World of Tomorrow"; Una contraddittoria immagine della città del futuro: Ferriss, Democracity e la RPAA; I padiglioni americani: la "Symbolic Expression of Purpose"; Il cuore dell'Expo: il Theme Center)
L'Esposizione di Bel Geddes
(I progetti non realizzati e il Crystal Lassies; Il General Motors Building; "Futurama")
Bibliografia
(Senza autore; Fonti archivistiche)
Indice dei nomi
Indice dei luoghi.