Mediterraneo e città. Discipline a confronto
Autori e curatori
Contributi
Roberto Balia, Antonio Bertini, Juan Jesus Bravo Caro, Immacolata Caruso, Gemma T. Colesanti, Nicola Corona, Roberto Foddai, Lluis J. Guia Marin, Samuel A. Iacolina, Ozlem Kumrular, Rita Ladogana, Agnese Mannai, Maria Emanuela Mei, Carlos Mora Casado, Sebastiana Nocco, Valentina Noviello, Anna Maria Oliva, Antonella Pellettieri, Andrea Pirinu, Lydia Postiglione, Marcello Schirru, Luigi Serra, Maily Serra, Andrea Serreli, Evrim Turkçelik, Daniele Vacca, Tiziana Vitolo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 318,      1a edizione  2019   (Codice editore 1501.137)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 27.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 27.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Storici, geografi, archeologi, architetti, ingegneri, geofisici e informatici sono riuniti nel volume per far conoscere aspetti e problematiche riguardanti alcune città del Mediterraneo in un arco cronologico compreso tra il Medioevo e l’attualità. Un contributo alla conoscenza di città come Cagliari, Orano, Napoli, Patrasso e Istanbul.
Presentazione del volume

Un volume multidisciplinare in cui storici, geografi, archeologi, architetti, ingegneri, geofisici e informatici si riuniscono per far conoscere aspetti e problematiche riguardanti alcune città del Mediterraneo in un arco cronologico compreso tra il Medioevo e l'attualità. Il lettore troverà al suo interno interessanti e nuove apportazioni alla conoscenza delle città di Cagliari, Orano, Napoli, Patrasso e Istanbul.
Gli edifici sede di potere, gli aspetti politico-sociali e le interazioni con il tessuto insediativo, le strutture difensive e la milizia cittadina nella realtà di frontiera fra Monarchia ispanica, Impero ottomano e realtà barbaresche, lo studio comparato della popolazione cagliaritana e di Orano, la città di Napoli, i territori di quel regno rappresentato nei registri patrimoniali dei Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, le vicende vissute dalla città di Patrasso alla fine del XVI secolo, la committenza delle donne di potere nella capitale dell'Impero ottomano sono alcuni dei temi trattati. Ma non solo. Il vasto arco cronologico consente di seguire la realtà urbana dalle sue origini fino ai giorni nostri per comprendere l'importanza e lo stato di salute dei monumenti e promuoverne la valorizzazione coinvolgendo i cittadini e divulgando attraverso tecnologie innovative, interattive e altamente comunicative.

Maria Grazia Rosaria Mele, ricercatrice presso l'Istituto di Storia dell'Europa Mediterranea del CNR, ha pubblicato saggi sulla realtà insediativa in età medioevale e moderna, sulla politica mediterranea della Monarchia ispanica e sulle realtà di frontiera nella prima età moderna. Responsabile di progetti nazionali e internazionali, ha organizzato seminari e congressi sulla frontiera mediterranea, sull'urbanistica storica, sulla realtà insediativa, sul sistema difensivo mediterraneo della Monarchia ispanica e sulla valorizzazione dei beni culturali, curandone gli atti. Ha collaborato all'elaborazione dei contenuti storici di alcuni allestimenti multimediali, tra cui la Torre di Chia (Domus de Maria - CA) e Museo Turcos e Moros di Gonnostramatza (OR).

Indice
Maria Grazia Rosaria Mele, Introduzione
Anna Maria Oliva, Il palazzo di città tra ombre e luci: primi tentativi di ricostruzione storica
Lluís-J. Guia Marín, La construcción de un espacio político: Cagliari y sus apéndices
Maria Grazia Rosaria Mele, Storia e realtà insediativa della città di Cagliari nella prima metà del XVI secolo
Antonella Pellettieri, Il Regno di Napoli disegnato dai Cavalieri di Malta
Juan Jesús Bravo Caro, Evolución demográfi ca y sociedad en las ciudades de frontera del Mediterráneo durante el siglo XVI: Cagliari y Orán
Özlem Kumrular, Las huellas del poder femenino en la capital otomana en la edad moderna
Evrim Türkçelik, Política de reputación y venganza en el Mediterráneo: el asalto español a Patras en 1595
Sebastiana Nocco, La città che cambia: demolizioni, crolli e ricostruzioni a Cagliari nella seconda metà del Cinquecento
Carlos Mora Casado, La disposizione urbana della milizia cagliaritana a metà del Seicento (1658)
Daniele Vacca, Edifici pubblici e opere difensive della città di Cagliari: alcuni interventi di restauro attraverso le fonti d'archivio
Maria Emanuela Mei, Maily Serra, Stratigrafi e murarie dai quartieri storici di Cagliari: il contributo dell'archeologia dell'architettura
Roberto Balia, Andrea Pirinu, Verso un protocollo d'indagine pluridisciplinare: la cortina di Santa Chiara a Cagliari
Marcello Schirru, Cagliari nel secondo Ottocento. Viali, parterre, piazze per un modello nuovo di città
Rita Ladogana, L'immagine della città di Cagliari nelle vedute ottocentesche di Giuseppe Verani
Antonio Bertini, Immacolata Caruso, Gemma T. Colesanti, Valentina Noviello, Tiziana Vitolo, Metodologie a supporto di progetti di digital humanities: i casi di La cultura corre sui binari, CLAUSTRA e Paisaje
Lydia Postiglione, Resilienza culturale urbana
Luigi Serra, Trasferimento Tecnologico e Trasferimento Umanistico: due facce della stessa medaglia
Nicola Corona, Roberto Foddai, Samuel A. Iacolina, Agnese Mannai, Andrea Serreli, Superfici interattive e ambienti collaborativi
Bibliografia
Indice dei nomi.