Information warfare 2013. La protezione cibernetica delle infrastrutture nazionali
Autori e curatori
Contributi
Roberto Baldoni, Andrea Billet, Giovanni Brauzzi, Francesco Castanò, Antonio Colella, Lorenzo Fiori, Luisa Franchina, Andrea Guarino, Bruno Lamborghini, Paolo Lezzi, Alfonso Messina, Luca Montanari, Danilo Murciano, Luigi Pellegrini, Daniela Pistoia, Andrea Portuesi, Luigi Ramponi, Ferdinando Sanfelice di Monteforte, Mario Terranova, Paolo Ventura
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 144,      1a edizione  2014   (Codice editore 1360.33)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891706881
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891716736
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
La quarta Conferenza Annuale sulla Cyber Warfare ha visto riuniti autorevoli rappresentanti di tutte le componenti decisionali del sistema Italia per approfondire temi quali la necessità e l’elaborazione di una strategia nazionale per la protezione cibernetica delle infrastrutture, cuore vitale di ogni Sistema Paese.
Presentazione del volume


Svoltasi a Roma il 19 giugno 2013, la quarta Conferenza Annuale sulla Cyber Warfare ha visto riuniti autorevoli rappresentanti di tutte le componenti decisionali del sistema Italia (governo, forze armate, servizi d'intelligence, forze di polizia, imprese, finanza, mondo accademico e della ricerca scientifica) per approfondire temi quali la necessità e l'elaborazione di una strategia nazionale per la protezione cibernetica delle infrastrutture, cuore vitale di ogni Sistema Paese. Il progressivo aumento della frequenza di attacchi informatici sempre più sofisticati e dirompenti rende prioritaria l'introduzione di innovazioni politico-strategiche, organizzative, tecnologiche e culturali che possano garantire, oltre alla sicurezza delle infrastrutture critiche nazionali, anche la protezione delle aziende che operano in settori determinanti per lo sviluppo dell'economia italiana. La Conferenza ha inoltre inteso contribuire all'accrescimento di una cultura della consapevolezza sia tra gli operatori di settore che nella società civile. La minaccia cibernetica viaggia nella cosiddetta quinta dimensione che è a-spaziale. Per affrontare tale minaccia servono approcci nuovi, olistici, ispirati sia alla cooperazione internazionale che alla collaborazione tra i vari organi statuali, anche alla luce del recente DPCM 24/01/2013.
La Conferenza è stata ideata dal Centro interdipartimentale di Studi Strategici, Internazionali e Imprenditoriali dell'Università degli Studi di Firenze (CSSII), dal Centro di Ricerca di Cyber Intelligence and Information Security (CIS) de "La Sapienza" di Roma e dall'Istituto di Studi di Previsione (ISPRI), d'intesa con Maglan Europe, realtà leader internazionale nell'auditing e consulting per la difesa delle informazioni in ambito civile, militare e governativo.

Umberto Gori, professore emerito dell'Università degli Studi di Firenze, è presidente del Centro interdipartimentale di Studi Strategici, Internazionali e Imprenditoriali (CSSII) e direttore dell'Istituto per gli Studi di Previsione e le Ricerche Internazionali (ISPRI).
Serena Lisi è docente a contratto di Analisi e Pianificazione delle Operazioni di Pace all'Università degli Studi di Firenze.

Indice
Luigi Ramponi, Prefazione
Umberto Gori, La protezione cibernetica delle infrastrutture nazionali: solo un problema tecnico?
Danilo Murciano, La Strategia di Difesa per le Proprie Reti e Sistemi
Andrea Portuesi, Cyber Power e Sicurezza Nazionale nel XXI secolo
Andrea Billet, Valutazione di criticità delle infrastrutture informative - Processo NATO e Difesa
Daniela Pistoia, The Role of EM Spectrum in Critical Infrastructures Cyber Security
Paolo Ventura, L'Italia quale Sponsoring Nation del Centro di Eccellenza sulla Cyber Defence (NATO CCD CoE) di Tallinn
Giovanni Brauzzi, Il quadro di riferimento internazionale
Lorenzo Fiori, Protezione delle infrastrutture critiche: opportunità strategica di modernizzazione ed autonomia tecnologico-operativa per il Paese
Mario Terranova, La sicurezza della Pubblica Amministrazione nella civiltà digitale
Bruno Lamborghini, Il ruolo di AICA nella protezione cibernetica delle Infrastrutture Critiche
Luigi Pellegrini, Iniziative della Regione Lombardia a difesa dell'eGovernment e dell'eHealth
Luisa Franchina, La direttiva recante indirizzi per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica nazionale
Ferdinando Sanfelice di Monteforte, La Sicurezza Cibernetica delle Infrastrutture Speciali (le Infrastrutture Finanziarie, delle Telecomunicazioni e delle Multi Utility)
Roberto Baldoni, Luisa Franchina, Luca Montanari, Verso una struttura nazionale di condivisione ed analisi delle informazioni
Alfonso Messina, Il ruolo di ACEA nella protezione cibernetica delle Infrastrutture Critiche. Gestione e sicurezza
Andrea Guarino, Il ruolo di ACEA nella protezione cibernetica delle Infrastrutture Critiche. Verso un approccio olistico
Francesco Castanò, L'Information Warfare nel settore economico-finanziario
Antonio Colella, Industrial Control Systems nei sistemi SMART GRID. Un cluster di strategie per la sicurezza
Paolo Lezzi, Cyber Warfare avanzata contro le Infrastrutture
Lista degli acronimi
Riferimenti bibliografici
Indice analitico.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi