Le edizioni Vallecchi. Catalogo 1919-1947
Autori e curatori
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 336,      1a edizione  2008   (Codice editore 1615.40)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € ,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846498809

In breve
Il catalogo Vallecchi dal 1919 al 1947, la storia di un marchio che si presenta come erede dell’avanguardia futurista, interventista e pragmatista fiorentina e nazionale. Una casa editrice multiforme che cerca di identificarsi con il Regime e le sue battaglie culturali per beneficiare dei sostegni statali, e che diviene luogo di espressione di nuove forze intellettuali.
Utili Link
Biblioteche Oggi Recensione (di Amedeo Benedetti)… Vedi...
Charta Recensione (di Massimo Gatta)… Vedi...
Il Sole 24 Ore Tandem Papaini-Vallecchi (di Cesare De Michelis)… Vedi...
Presentazione del volume

Ricostruire la storia della casa editrice Vallecchi dal 1919 al 1947 significa ripercorrere più storie intrecciate della cultura e della società italiana.
Attilio Vallecchi, affermato imprenditore tipografico, con il marchio Vallecchi Editore si presenta come erede e continuatore dell'avanguardia futurista, interventista e pragmatista fiorentina e nazionale. Una casa editrice che vuol crescere promuovendo autori come Papini, Soffici, Palazzeschi e giovani "insoddisfatti e smaniosi" e che, oltre ad essere un importante strumento di proposta culturale, sostiene la riforma scolastica del 1923 con la collaborazione di Ernesto Codignola, per divenire poi uno dei principali editori dei rinnovati libri di testo con la partecipazione diretta del ministro dell'Istruzione Giovanni Gentile e dei suoi successori alla Minerva.
Una casa editrice multiforme che cerca di identificarsi con il Regime e le sue battaglie culturali per beneficiare dei sostegni statali e che nel contempo diviene luogo di espressione di nuove forze intellettuali. Scrittori che, superate le espressioni strapaesane, narrano una "Toscanina" agreste e genuina nei rapporti, ma ormai in dissolvimento, e aprono alle nuove forme espressive dell'ermetismo e a più ampi orizzonti culturali che matureranno nell'immediato dopoguerra.
Una storia con molte facce, stimoli e potenzialità che il catalogo storico cronologico delle edizioni riflette con puntualità.

Luca Brogioni laureato in Lettere all'Università di Firenze, con una tesi di Biblioteconomia e Bibliografia, ha lavorato nell'industria informatica. Attualmente è coordinatore del Sistema documentario SDIAF presso il Comune di Firenze. Ha curato cataloghi e dossier e collaborato al repertorio degli Editori italiani dell'Ottocento, Milano, FrancoAngeli, 2004 e al censimento Gli archivi degli editori toscani, Firenze, Regione Toscana, 2008 (in corso di stampa), ed. elettronica www.fondazionemondadori.it/censimenti/toscana/

Indice


Attilio Vallecchi e la sua casa editrice
Avvertenza
Catalogo storico Vallecchi Editore 1919-1947
Indice per autori e titoli
Indice delle collane
Indice dei tipografi
Appendice - Elenco dei periodici 1919-1947.