L'uomo e la città

Verso uno sviluppo umano e sostenibile

Contributi
J. Baird Callicott, Corrado Beguinot, Cristoforo Sergio Bertuglia, Francesca Bertuglia, Flavio Boscacci, Donato di Ludovico, Jurgen Eppinger, Mario Fadda, Francesco Forte, Alan Gilbert, Peter Hall, Marcello Magoni, Joan Martinez-Alier, Sylvie Occelli, Bianca Petrella, Giorgio Piccinato, Giovanni A. Rabino, Luca Staricco, Franco Vaio, Amalia Virzo De Santo, Nicholas You
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 688,   figg. 74,     1a edizione  2003   (Codice editore 1420.162)

L'uomo e la città. Verso uno sviluppo umano e sostenibile
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 52,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846445124

Presentazione del volume

Chi è l'uomo oggi alla luce delle tante innovazioni tecnologiche? Che cosa è la città, la creazione umana per eccellenza? E quale è nel nostro tempo il legame che li unisce? Siamo di fronte alla prospettiva di un "nuovo umanesimo" o alla sua negazione? Quale vita si profila nella città in seguito ai nuovi processi di urbanizzazione e globalizzazione?

In un mondo sempre più globalizzato crescono le polarità sociali e si acuisce la crisi ecologica. Gli impatti della globalizzazione unita all'urbanizzazione appaiono sempre più rilevanti. Ma le nuove forme di povertà urbana vanno assunte per "date" o sono ancora evitabili? È possibile e con quali strumenti costruire una speranza di cambiamento che riduca le condizioni di sofferenza e marginalità? La grande sfida etica del XXI secolo della riduzione della povertà e delle disuguaglianze deve combinarsi con quella ecologica, materializzandosi nella costruzione della "città dell'uomo a misura d'uomo".

In questa prospettiva, il volume parte dal riconoscimento del ruolo rilevante della città nel promuovere uno sviluppo umano socialmente, economicamente ed ecologicamente sostenibile. I diversi contributi propongono approcci e costruiscono risposte sul piano degli strumenti necessari per realizzare un cambiamento delle politiche di sviluppo urbano e territoriale: da quelli ambientali/ecologici a quelli economici/finanziari, a quelli istituzionali/organizzativi, anche con riferimento ad esperienze già realizzate. Si identificano dei concreti segni di speranza da cui partire per un nuovo progetto di città, secondo un approccio sistemico e multidimensionale, fondato sulla visione dell'"uomo integrale".

Luigi Fusco Girard , ordinario di Economia ed estimo ambientale e docente di Economia urbana presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Napoli Federico II, è direttore del Dipartimento di Conservazione dei beni architettonici ed ambientali.

Bruno Forte , dottore in Teologia e in Filosofia, sacerdote, è ordinario di Teologia dogmatica presso la Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale e membro della Commissione teologica internazionale della Santa Sede.

Maria Cerreta , dottore di ricerca in Metodi di valutazione per la conservazione integrata del patrimonio architettonico, urbano e ambientale, è titolare di assegno di ricerca presso il Dipartimento di Conservazione dei beni architettonici ed ambientali.

Pasquale De Toro , dottore di ricerca in Metodi di valutazione per la conservazione integrata del patrimonio architettonico, urbano e ambientale, è titolare di assegno di ricerca presso il Dipartimento di Conservazione dei beni architettonici ed ambientali.

Fabiana Forte , dottore di ricerca in Metodi di valutazione nella progettazione urbanistica ed architettonica, è professore a contratto di Economia ed estimo ambientale presso la Facoltà di Architettura della Seconda Università di Napoli.

Indice


Francesco Paolo Casavola, Prefazione
Luigi Fusco Girard, Introduzione
Parte I. L'hardware e l'orgware per l'umanizzazione della città
Maria Cerreta, Introduzione alla Parte prima
Peter Hall, La città sostenibile in un'epoca di globalizzazione
Alan Gilbert, Lo sviluppo urbano nel terzo mondo è sostenibile?
Corrado Beguinot, Urbanistica e società di individui nell'era del virtuale, del nucleare, della clonazione e della globalizzazione
Mario Fadda, Pensiero mondiale e azione locale: le nuove frontiere della tecnica
Giorgio Piccinato, Cittadini, accademici e centri storici
Cristoforo Sergio Bertuglia, Francesca Bertuglia, La città come museo: dove la comunità può scovare le proprie radici e scoprire risorse per il futuro
Francesco Forte, Sviluppo locale, urbanistica e Agende
Bianca Petrella, Agenda 21 e Agenda Habitat: confronto ed implicazioni nella pianificazione urbanistica
Nicholas You, Verso città e comunità più sostenibili in Asia, Africa ed America Latina: alcune esperienze su come affrontare la crisi urbana
Jürgen Eppinger, Il quartiere di Kronsberg a Hannover: la sostenibilità come principio guida per il progetto urbano e lo sviluppo della città
Flavio Boscacci, Le azioni di sostegno alla cooperazione urbano-rurale nelle città di media dimensione
Luca Staricco, Franco Vaio, Cooperazione dalla competizione: l'approccio della complessità e l'emergenza della cooperazione tra gli attori urbani
Sylvie Occelli, Giovanni A. Rabino, Modellistica per la città sostenibile: un contributo del pensiero all'azione
Parte II. L'ecoware per l'umanizzazione della città
Pasquale De Toro, Introduzione alla Parte seconda
J. Baird Callicott, Il ruolo del valore intrinseco per la naturalizzazione della città
Amalia Virzo De Santo, Conservazione del patrimonio ambientale e sviluppo
Joan Martinez-Alier, L'economia ecologica e la città: conflitto o coevoluzione tra l'economia della natura e l'economia dell'uomo?
Marcello Magoni, Limiti e potenzialità degli indici generali di sostenibilità ambientale
Donato di Lodovico, Pierluigi Properzi, Bernardino Romano, Giulio Tamburini, Criteri per la deframmentazione ambientale degli organismi urbani
Stefano Gomes, "Ecosystem approach": una nuova filosofia per la conservazione e l'uso sostenibile della biodiversità
Giuseppe La Malfa, Daniela Romano, Funzioni del verde nell'ambiente urbano
Luigi Postiglione, Recupero del verde e qualità della vita in una città meridionale
Francesco Gagliardi, Mariacristina Roscia, Energia, città e sviluppo
Andrea Burzacchini, Christoph Erdmenger, "Ecobudget": uno strumento per la pubblica amministrazione
Grazia Brunetta, Agata Spaziante, Valutazione ambientale strategica (Vas) per uno sviluppo urbano sostenibile: aspetti metodologici e prime esperienze
Parte III. Il finware per l'umanizzazione della città
Fabiana Forte, Introduzione alla Parte terza
Peter Nijkamp, Il ruolo della valutazione a supporto di uno sviluppo umano sostenibile: una prospettiva cosmonomica
Francesco Rizzo, Le variabili strategiche della città sostenibile: unità autopoietiche, strutture dissipative e sistemi politico-amministrativi
Stefano Stanghellini, La riqualificazione urbana fra leggi di mercato ed esperienze sociali
Salvatore Giuffrida, La valutazione economico-estimativa per la nuova etica del processo di piano
Ezio Micelli, Perequazione e mercato dei diritti edificatori per la gestione dei piani urbanistici in Italia
Sergio Mattia, Adolfo Mario Balestreri, Mario Cucchi, Interventi di mitigazione degli impatti ambientali: il caso dell'aeroporto intercontinentale di Malpensa 2000
Italo Magnani, Progresso tecnico, pubblico e privato, città e dintorni
Domenicantonio Fausto, L'imposizione comunale sugli immobili
Alberto Cavaliere, Franco Osculati, La liberalizzazione dei servizi pubblici urbani
Parte IV. Il software ed il civicware per l'umanizzazione della città
Luigi Fusco Girard, Introduzione alla Parte quarta
Luigino Bruni, Stefano Zamagni, Un'economia civile per città felici
Eugenio Mazzarella, L'infrastrutturazione culturale ed immateriale della città: la comunità tra impossibilità e speranza
Domenico Pizzuti, Verso un'etica essenziale: risultati di ricerca in Italia e nel Mezzogiorno
David Harvey, Città e giustizia: i movimenti sociali nella città
Francesco Miano, Cittadinanza e idea di responsabilità
Üner Kirdar, Un sistema di governance umana migliore e più forte agli inizi del nuovo millennio
Kirtee Shah, Città: cosa occorre cambiare?
Bruno Forte, Una conclusione aperta
La Dichiarazione di Napoli per un progetto di sviluppo umano e sostenibile delle città.